Catania

A Catania si vota per i bambini

1 minuto di lettura

08/02/2013

 

Domenica 10 febbraio, a Catania, in contemporanea con numerose piazze di tutta Italia, avrà luogo un vero e proprio “Referendum” promosso dal Comitato Italiano per l’UNICEF, affinché tutti, grandi e piccini, possano esprimere la propria preferenza sulle priorità dell'infanzia.
 
L’iniziativa, fortemente voluta dal Presidente dell’UNICEF Italia, Giacomo Guerrera, ha coinvolto i volontari del Comitato Provinciale UNICEF di Catania, guidati dal presidente Vincenzo Lorefice.
 
Lo stand sarà curato da Ambra Picasso, Irene Lo Cicero Vaina, Vittoria Failla, Corrado Loreto, Filippo Palmisciano, Filippo Tusa, Cristiana Corva e Tony Dinatale del gruppo provinciale Younicef, il Movimento dei giovani per l’UNICEF, che saranno in Piazza Giovanni Verga, dalle 8 alle 12, ospiti della Coldiretti di Catania, all’interno del tradizionale mercato di “Campagna Amica”.
 
Agli abituali avventori si uniranno tanti amici e sostenitori UNICEF, invitati attraverso lunghissime mail-list istituzionali e personali dei volontari catanesi, per compilare e sottoscrivere il documento “#Vota per i bambini – Diritti in Parlamento”, contenente le proposte nelle 10 aree nelle quali è prioritario intervenire per la realizzazione della Convenzione sui diritti dell'infanzia nel nostro paese.
 
Hanno già confermato la loro partecipazione Giovanni Pappalardo e Lorenzo Cusimano, rispettivamente Presidente e Segretario di Coldiretti Catania, e Francesco Ferranti, Referente di Campagna Amica. 

08/02/2013

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama