Catania

Catania: UNICEF e sport sempre più uniti per il territorio

3 minuti di lettura

03/06/2015

Con il patrocinio del Comitato Italiano per l’UNICEF, concesso dal Presidente, Giacomo Guerrera, e la firma del protocollo d’intesa triennale tra il Comitato Provinciale di Catania, presieduto da Vincenzo Lorefice e la ASD Sicilpool di Trecastagni, presieduta da Pippo Leone, il 3 aprile scorso si è dato inizio, in occasione del convegno dal titolo “Sicilia, i grandi eventi”, che si è tenuto a San Pietro Clarenza, al fitto programma di appuntamenti che ruotano attorno ai Campionati Italiani Assoluti e Giovanili di corsa su strada che si terranno a Trecastagni il prossimo 12 settembre. 

Al Convegno, che ha avuto luogo presso la Scuola di Polizia Penitenziaria di San Pietro Clarenza sono intervenuti il presidente del Coni Sicilia, Sergio D’Antoni, il vice presidente vicario della Fidal e comandante del G.S. Fiamme Gialle, Enzo Parrinello, la medaglia d’oro olimpica nel fioretto a squadre, Giorgio Avola, e il Sindaco del Comune ospitante, Giuseppe Bandieramonte che nel suo saluto introduttivo, sottolineando come lo sport sia anche palestra di legalità, ha elogiato la grande sinergia tra le istituzioni locali e le associazioni, con il coinvolgimento del tessuto sociale. 

La Sicilpool, che quest’anno festeggia il suo 30° anniversario di attività, è stata delegata dalla FIDAL, Federazione Italiana di Atletica Leggera, ad organizzare l’evento che interesserà oltre 800 atleti di tutta Italia, che parteciperanno ai Campionati Assoluti Italiani Individuali – Assoluti e Giovanili, 10 km su strada (valido come quarta prova del C.D.S. Assoluto di Corsa) e Campionati Italiani Individuali Allievi di corsa su strada (km10 A/i-km 6 A/e). 

Il Comitato organizzatore, presieduto dal Sindaco di Trecastagni, Giovanni Barbagallo, e diretto da Pippo Leone, Direttore generale, ha raccolto attorno a Treck, la simpatica mascotte ideata da Studio P, il consenso fattivo di molti Comuni del catanese: oltre a Trecastagni, città capofila della manifestazione, Catania, Pedara, Nicolosi, San Pietro Clarenza, San Gregorio e Acireale

A seguito dell’omologazione del percorso dei Campionati Italiani Assoluti e Giovanili di corsa su strada, certificata dal misuratore ufficiale Pierluigi Omodeo Zonir, dalla Iaaf, l’organismo internazionale dell’atletica leggera, è giunto al comitato organizzatore il certificato ufficiale di misurazione. 

Il programma, che coniuga gli impegni dei Campionati Nazionali Assoluti e Giovanili con i festeggiamenti del 30° Anniversario “Trecastagnistar”, dopo la conferenza stampa del 28 maggio presso la Sala consiliare del Comune di Trecastagni, prevede, tra l’altro, il 31 maggio il Campionato Provinciale “Grand Prix di corsa Senior/Master”, il 4 giugno una Conferenza stampa Roma in occasione del Golden Gala, l’8 giugno una serata dedicata dal Panathlon di Catania, il 27 giugno un Diario Celebrativo, il 5 luglio il Campionato Regionale di Società di corsa su strada Promozionale, dall’1 al 5 luglio la Mostra fotografica Trecastagnistar, che ricorda i primi trenta anni di attività della Sicilpool, in agosto un Convegno formativo, l’11 settembre un Convegno tecnico di formazione, dal 10 al 12 settembre l’Expo Village/area giochi/Convegno Alimentazione e Sport, i Campionati Italiani Assoluti e Giovanili il 12 Settembre e il 14 dicembre il Galà dello Sport. 

In occasione di tutti gli appuntamenti sarà presente una postazione UNICEF curata da un gruppo di giovanissimi volontari coordinati da Martina Leone, con attività di advocacy e di raccolta fondi. L’Ufficio stampa è curato da Marco Carli.

03/06/2015

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama