Catania

Studenti e docenti del Liceo Artistico Emilio Greco a sostegno dell'UNICEF con la mostra-mercato "Natale futurista"

2 minuti di lettura

23/01/2018

11 dicembre 2017 - L’8 dicembre 2017, presso il Palazzo della Cultura, in via Vittorio Emanuele II, 121, a Catania, ha avuto luogo una iniziativa dal titolo "Natale futurista”, promossa e organizzata dal Liceo Artistico “Emilio Greco” di Catania, presieduto da Antonio Massimino e dal Circolo Veicoli Storici “Titani di Trinacria”, presieduta da Fabio Barbagallo, con la collaborazione dell’Automotoclub Storico Italiano e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vincenzo Bellini” di Catania. 

Dopo le relazioni di Filippo Tommaso Marinetti e di Maria Teresa Rizzarelli e l’intervento di Giuseppe Di Mauro, il soprano Maria Lorena Iovane ha recitato la “Ode all’automobile da corsa” su base elettronica di Renato Messina e interpretato con accompagnamento musicale di Giorgio Randazzoil brano “La 509”

Molto apprezzata la mostra-mercato dei dipinti degli studenti del Liceo Artistico “Emilio Greco”, che hanno messo tutti a disposizione i loro lavori, incentrati sul tema futurista e sui veicoli a motore, il cui ricavato è stato interamente destinato al programma UNICEF “Bambini in pericolo”

Erano presenti i docenti coordinatori dei giovani artisti, Lea Bonaccorsi, Rosalba Carlino, Francesca Di Mauro (Referente UNICEF), Enzo Salanitro e Angela Zappalà

Vincenzo Lorefice, presidente del comitato provinciale di Catania per l’UNICEF Onlus, ha illustrato nel suo intervento le attività dell’UNICEF in favore dei bambini che, in fuga dai loro Paesi d’origine, si trovano in situazioni di grande pericolo ed hanno bisogno del nostro aiuto e della nostra protezione. 

Particolarmente apprezzata la performance di Giulia Di Natale, studentessa dell’”Emilio Greco”, autentico giovane talento, che in pochi minuti, in estemporanea, ha realizzato un dipinto raffigurante un motociclista in corsa.

Documenti disponibili

DEPLIANT Natale Futurista pdf / 1.58 Mb

Download

23/01/2018

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama