Catanzaro

Gli studenti di Catanzaro leggono la Convenzione ONU

1 minuto di lettura

23/11/2011

Sabato 19 novembre 2011,alle ore 9,30, nella Sala Consiliare del Comune di Catanzaro, si è svolto l’incontro dibattito tra i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado della provincia con le istituzioni e il mondo accademico, sui contenuti della Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, in particolare sui 4 principi fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e gli adolescenti del mondo.

L’iniziativa , organizzata dal Comitato provinciale per l'UNICEF di Catanzaro, presieduto da Annamaria Fonti Iembo, e dal gruppo Younicef, i giovani volontari dell'UNICEF con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catanzaro e la collaborazione della Fondazione “Don Francesco Caporale” di Catanzaro, è la prima delle tre iniziative programmate dall'UNICEF catanzarese in occasione del XXII° anniversario della Convenzione.

Dopo i saluti delle autorità, assessore provinciale alle politiche sociali Sergio Polisicchio e presidente del Consiglio Comunale Ivan Cardamone, ha preso la parola la presidente Fonti Iembo che ha sottolineato i tre punti essenziali che animano la Convenzione del 1989: la dignità della persona, il superiore interesse del minore e il diritto alla vita.

Successivamente i ragazzi di alcuni istituti hanno apportato il loro contributo enunciando alcuni articoli della Convenzione e commentandoli.

23/11/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama