Cosenza

Inaugurati due Baby Pit Stop a Cosenza con la presidente di Unicef Italia

2 minuti di lettura

11/05/2022

Il Museo comunale dei Brettii e degli Enotri, ospitato nel quattrocentesco complesso monumentale di Sant'Agostino in Cosenza ed il Ristorante 87100 nel centro della città nuova entrano a far parte della rete dei Baby Pit Stop certificata da Unicef Italia.

Ad inaugurare gli spazi la Presidente di Unicef Italia Carmela Pace, insieme ai promotori delle iniziative.
L’evento “Costruire futuro. Insieme per l’allattamento e la cultura”, organizzato dal Comitato provinciale Unicef di Cosenza insieme al Comune di Cosenza e alla locale sezione del Club Inner Wheel ha suggellato l’intesa per il sostegno dell’allattamento al seno all’interno del polo culturale che promuove numerose iniziative per cittadini e turisti. 

Sono intervenuti il Prefetto della Provincia di Cosenza Vittoria Ciaramella, la Delegata alla Cultura del Comune di Cosenza Antonietta Cozza, la Direttrice del Museo Maria Cerzoso, la presidente dell’Inner Wheel Club di Cosenza Marzia Nigro, la Presidente dell’Associazione Gocce di Mamma Maria Pia Galasso, il presidente di Unicef Calabria Giuseppe Raiola e la presidente provinciale Monica Perri, che ha moderato i lavori conclusi dalla presidente Pace.

Tra i numerosi partecipanti anche i Presidenti dei Comitati provinciali Unicef Gaetano Aurelio di Vibo Valentia, Costantino Mustari di Catanzaro con la vicepresidente Teresa Cubello, ed il Segretario del Comitato regionale Antonio Scarpino.

Grazie alla professionalità ed all’accoglienza di Davide Forgione e Francesca De Marco del Ristorante 87100 nel centro di Cosenza, gli spazi idonei per facilitare l’allattamento al seno ed il cambio del pannolino di mamme e bimbi che si trovano fuori casa sono realtà al servizio della comunità e costituiscono un segno di grande civiltà. 

Inaugurazione BPS al Museo Brettii

Taglio del nastro al Museo Brettii

Inaugurazione BPS al ristorante 87100

11/05/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama