Cosenza

La Presidente Unicef Italia Carmela Pace in visita al Comitato provinciale di Cosenza

2 minuti di lettura

10/05/2022

La Presidente di Unicef Italia Carmela Pace ha fatto visita al Comitato provinciale di Cosenza.
Numerose le iniziative svolte in diversi luoghi della vasta provincia cosentina. 

Accompagnata dalla presidente provinciale Unicef Monica Perri, dalla Segretaria Ida Mancuso e da tanti volontari, la Presidente Pace ha incontrato rappresentanti delle istituzioni, del mondo della scuola, delle associazioni e della chiesa. 

L’I.C. “Amarelli” di Rossano, scuola “Ambasciatrice Unicef” della provincia, diretto dalla dirigente Tiziana Cerbino, ha ospitato l’incontro con gli studenti che si sono confrontati  con la presidente Pace e regalato disegni, poesie, lavori multimediali realizzati insieme ai docenti.
La manifestazione è stata arricchita dagli interventi del Sindaco Stasi, dell’Arcivescovo di Rossano-Cariati Mons. Aloise, dell’Assessore all’Istruzione Alboresi e dell’imprenditore Fortunato Amarelli.

Presso la Provincia di Cosenza la Presidente Rosaria Succurro ha accolto la delegazione Unicef insieme alla locale Associazione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana.

Consegnati gli attestati agli Istituti che per l’anno scolastico 2020-2021 hanno conseguito il titolo di “Scuole Amiche dei Bambini e degli Adolescenti”. 

Due Baby Pit Stop sono stati inaugurati dalla presidente di Unicef Italia: al Museo dei Brettii e degli Enotri nel cuore del centro storico di Cosenza ed al Ristorante 87100 nel centro della città nuova, alla presenza dei componenti del Comitato regionale Unicef della Calabria.

La permanenza in provincia di Cosenza ha fatto registrare la visita al Castello di Cosenza, al Museo Diocesano diretto da Don Salvatore Fuscaldo ed al Museo della Liquirizia “Amarelli” di Rossano, al Santuario di San Francesco di Paola, ambasciatore Unicef, dove ha incontrato il Padre Provinciale dei Frati Minori Trebisonda.

Proficui gli incontri con il Prefetto della Provincia di Cosenza Vittoria Ciaramella, con il Direttore della Rivista Parola di Vita e Segretario Generale FISC Don Enzo Gabrieli, con il presidente dell’Ordine dei Medici Corcioni e con il Consiglio Direttivo del Circolo della Stampa di Cosenza presieduto dal giornalista Franco Rosito.

Con le autorità incontrate la presidente Carmela Pace ha sottoscritto copia della Legge 176/1991 concernente la ratifica da parte dell’Italia della Convenzione Onu dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza per ribadire un impegno comune per la sua piena attuazione.

10/05/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama