Cosenza

La musica per l'integrazione a Cosenza

1 minuto di lettura

29/11/2011

A Cosenza il 13 dicembre 2011 alle ore 19, presso il Teatro "Alfonso Rendano", si svolgerà un evento dedicato all'integrazione ed alla non discriminazione.

Un concerto del Conservatorio di Musica "S. Giacomantonio" di Cosenza, presieduto dal Prof. Roberto Guarasci, sancirà l'inaugurazione dell'Anno Accademico 2011-2012.

La serata si aprirà con la lectio magistralis di Giorgio Montecchi "Visioni del Nuovo Mondo". Seguirà il concerto dell'Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Cosenza, su musiche di Dvorak.

Il Conservatorio di Cosenza, con l'iniziativa "La musica per l'integrazione" intende consentire l'iscrizione gratuita a bambini e giovani migranti. Si vuole così offrire un primo ma tangibile momento di accoglienza e di integrazione mediante l'accesso libero all'istruzione ed alla conoscenza nel rispetto e nella valorizzazione dei talenti e delle competenze possedute.

L'evento è realizzato Insieme a: RAI, sede regionale per la Calabria, Ufficio Migrantes Diocesano, Comitato provinciale per l'UNICEFdi Cosenza, Università della Calabria.

29/11/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama