Cosenza

Presentati i progetti di aiuto dell’Unicef in Afghanistan a Diamante

2 minuti di lettura

10/11/2021

Se non ci fosse l’Unicef molti bambini resterebbero soli, senza cure, senza futuro. Il lavoro lodevole portato avanti dal Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia tutela la categoria più debole della società: i minori”.
Con questa dichiarazione il Senatore Ernesto Magorno, Sindaco di Diamante ha aperto la manifestazione di solidarietà che si è svolta nel Comune  della costa nord occidentale della Calabria.

Ad illustrare i progetti dell’Unicef, sia a livello internazionale che sui territori italiani, è stata la presidente del Comitato provinciale di Cosenza Monica Perri che, in particolare, si è soffermata sull’azione globale “Covax” relativa all’approvvigionamento, distribuzione e somministrazione del vaccini covid nei paesi in ritardo di sviluppo, ai programmi con le scuole e le città, alle iniziative di sensibilizzazione verso l’allattamento e di conoscenza della convenzione dei diritti dei bambini.

La presidente Perri ha proposto al Sindaco Magorno, che ha accolto con entusiasmo, di collaborare per intraprendere il percorso utile all’ottenimento del riconoscimento di Diamante come “Città amica dei bambini”.

La segretaria del Comitato provinciale Unicef di Cosenza Ida Mancuso ha approfondito il tema del dramma che sta vivendo il popolo afghano alle prese con siccità, ostilità, freddo e covid.

Ha ricordato l’impegno che l’Unicef sta assicurando sul territorio nel prendersi cura dei minori e degli sfollati, sottolineando che ad ottobre 2021 ha raggiunto più di 1,7 milioni di persone con interventi e aiuti multisettoriali per l’assistenza umanitaria.
Entro la fine dell’anno fornirà micronutrienti a più di 4,3 milioni di bambini e terapie contro la malnutrizione acuta grave a 500mila bambini sotto i 5 anni.

Alla manifestazione è intervenuta anche la Consigliera comunale con delega al Welfare Ornella Perrone che ha ribadito l’interesse della comunità a seguire i programmi dell’Unicef.
Presenti anche il vicesindaco Pascale, la consigliera Marra, le volontarie Unicef Daniela Biondi e Concetta Perri che hanno allestito un banchetto con gli opuscoli informativi e bellissime pigotte, presentate dalla piccola Elsa Chiodo, che sono state adottate dai cittadini. 

                                   

                                 

banchetto UNICEF a Diamante

da sinistra Perrone, Magorno, Perri e Mancuso

10/11/2021

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama