Fermo

Un villaggio dell'infanzia a Grottazzolina (FM)

2 minuti di lettura

16/11/2011

In occasione della giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, con il patrocinio dell'UNICEF, la Regione Marche, in collaborazione con gli Ambiti Sociali XIX, XX e XIV, il Comune di Grottazzolina e l'Associazione "Arte per Crescere",  celebrerá  l'evento con una grande iniziativa dal titolo: "Il Villaggio dell'Infanzia".

Il centro storico di Grottazzolina si trasformerà, il 20 novembre, in un grande villaggio per bambini, ragazzi, genitori, educatori e tutti coloro che vorranno festeggiare il meraviglioso mondo dei bambini.

Evento centrale della giornata sarà la prima Conferenza Regionale sull'infanzia alle ore 9.30, presso il Teatro Novelli in cui sono previsti interventi di diversi relatori che operano nel campo della tutela dell’infanzia, con l’obiettivo di promuovere la sensibilizzazione sulle attuali condizioni dei giovani e porre al centro dell’attenzione le possibili azioni positive per il pieno rispetto dei loro diritti.

Per l'UNICEF parteciperà  la Presidente del Comitato regionale Marche Cristiana Acqua. Al termine la Regione Marche rilascerà  gli attestati di partecipazione al concorso “I diritti dei bambini”,  rivolto agli alunni delle scuole.

Dopo la Conferenza sarà inaugurata la mostra "Biblioteca Sonora", a cura di "Artesonoraperibambini"; nel pomeriggio sará possibile frequentare work-shop formativi per educatori, insegnanti e genitori .

Per tutta la giornata sará a disposizione un Teatro Tenda con attività di gioco per grandi e piccini. Sarà presente anche il "mercatino delle mamme" e "mercatino artistico", organizzato dal Club delle Mamme di Macerata e Fermo.

Tra le iniziative più interessanti, si ricorda il concorso "I diritti dei bambini": elaborati come disegni e composizioni letterarie, realizzati dagli alunni delle scuole. Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare i bambini, le famiglie e gli insegnanti sui temi legati all'infanzia e ai diritti dei bambini, oltre a promuovere e valorizzare la creatività e lo spirito artistico di ciascun partecipante.  Il vincitore assoluto di ogni ambito, oltre al premio personale,  farà vincere alla scuola materiale scolastico per un valore di 200 euro. Tutte le opere saranno oggetto di una mostra.
 

16/11/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama