Foggia

Foggia per i diritti dell'infanzia

2 minuti di lettura

24/11/2010

Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze

Venerdì 19 novembre a Foggia si è insediato il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze, che si occuperà di diversi settori quali ambiente e sostenibilità, cultura e sociale, comunicazione, pari opportunità, diritti dell’infanzia, solidarietà e sport, volti a favorire il benessere dei minori.

Il nuovo Consiglio e i suoi 52 componenti, tutti appartenenti a scuole elementari e medie inferiori, si sono riuniti alla vigilia della Giornata Mondiale per i diritti dell’infanzia. Il Consiglio comunale ha eletto il nuovo "sindaco dei ragazzi" Laura Palumbo, alunna di prima media alla scuola Pio XII e salutato il sindaco uscente, un studente di seconda media.

A consegnare la fascia al neo-sindaco è stato proprio il sindaco di Foggia Giovanni Battista Mongelli, che ha augurato alla giovane "collega" buon lavoro e  ai giovanissimi rappresentanti che "possiate trasmetterci il vostro entusiasmo e la voglia di fare".

Una notte per i diritti dei bambini

In occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia, il 20 novembre a Foggia ha preso vita una notte dedicata ai ragazzi e ai loro diritti.

Alla realizzazione della serata hanno partecipato il Comitato UNICEF di Foggia, gli assessorati comunali alle Politiche Sociali, alla Pubblica Istruzione e Cultura, l’Ufficio Minori e Polizia Postale della Questura di Foggia, l’Università degli Studi di Foggia, la Camera Minorile di Capitanata, le Scuole elementari "Giulia Catalano", "Parisi", "Santa Chiara", "Vittorino da Feltre" e il Museo Civico.

Nell'occasione il Sindaco Mongelli e l’Assessore per le Politiche Sociali in favore dei minori Pasquale Pellegrino hanno presentato l'impegno a incrementare le occasioni di socialità, integrazione e cittadinanza attiva per i più giovani e il lavoro svolto dall'amministrazione locale per rendere la città di Foggia "amica dei bambini" e dei ragazzi diversamente abili

Il Museo Civico della città è rimasto aperto per accogliere tutti i bambini dalle 19 alle 24 e uno spazio della serata è stato dedicato anche a laboratori creativi, esposizioni musicali e a molte altre attività ludiche.

24/11/2010

News locali correlate

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più