Genova

A Camogli il mare ci unisce

2 minuti di lettura

21/05/2012

 

Sabato 2 e domenica 3 giugno, l'AYDE - Associazione Yacht & Derive d'Epoca con la collaborazione dei Comuni di Camogli e Recco organizzano il 4° Palio biennale "Il Mare ci unisce"

"Il Mare ci unisce" é una collaborazione spontanea di oltre quaranta enti e associazioni nazionali e internazionali che si occupano di cultura del Mare, di tradizione, recupero delle imbarcazioni storiche, e coordinamento o realizzazione di eventi il cui centro è l’uomo e il mare. 

L’edizione di quest’anno si svolgerà a Camogli mentre Recco offrirà prevalentemente supporto logistico per le imbarcazioni nei giorni 1,2,3 giugno 2012. 
 
Per l’occasione il porto di Camogli nella sua parte più profonda e ridossata (Piazza Colombo) si svuoterà delle barche di plastica per far spazio alle antiche vele latine di legno, che affiancheranno l’arrivo in porto straordinario di 2 navi a pennone a vele quadre (un brigantino e una goletta a gabbiole), e 2 antichi grandi leudi genovesi, riportando il porto al suo antico splendore, a bordo di una delle imbarcazioni citate si isserà un carico simbolico di aiuti UNICEF: vaccini, sali reidratanti, zanzariere, plampynut, con una celebrazione dedicata alla Campagna dell'UNICEF "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile.
 
L'UNICEF avrà ruolo da protagonista. Tutte le attività dell'evento saranno mirate alla raccolta di fondi per garantire kit salvavita del valore di 20 euro che potranno essere versati sul conto intestato a UNICEF IBAN 06175 01400 000004923280.
 
Alla manifestazione sarà presente anche il Presidente dell'UNICEF Italia, Giacomo Guerrera.
 
In allegato, a fondo pagina, è possibile prendere visione del programma dettagliato della manifestazione.

Documenti disponibili

programma_mare_ci_uniscepdf / 413 kb

Download

21/05/2012

News locali correlate

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più