Messina

Anche a Messina e provincia, “Lunga vita ai diritti”

3 minuti di lettura

31/05/2021

Per il 27 maggio 2021, trentennale della ratifica, da parte dell’Italia,  della convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, l’UNICEF  ITALIA promuove l’iniziativa "Lunga vita ai diritti": un’azione di sensibilizzazione che coinvolge diversi interlocutori nazionali e locali.

Anche il Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF presieduto da Angela Rizzo Faranda, ha aderito all’iniziativa.

Per l’occasione, sono stati intensificati i laboratori per la realizzazione di Pigotte a: Messina, Letojanni, Taormina, Patti e Francavilla Sicilia. I Sindaci dei Comuni di: Sinagra, Forza D’Agrò, Torrenova, Letojanni e  Francavilla di Sicilia, hanno aderito alla proposta UNICEF“ Per ogni bambino nato un bambino salvato”, che consiste nell’adozione, da parte dell’Amministrazione comunale, di tante Pigotte quanti sono i nuovi nati nel comune.

Un gesto di benvenuto ai neocittadini e un contributo finalizzato a promuovere progetti alla salute a favore dei bambini nei paesi più poveri del mondo.

Il Sindaco del Comune di Messina ha aderito all’iniziativa UNICEF, illuminando, di blu, la Fontana senatoria per tutta la settimana. Anche i Comuni di Letojanni, Taormina, Giardini Naxos, Roccalumera, Francavilla Sicilia, Mirto, Novara di Sicilia, Brolo, Alì Terme, S. Tersa Di Riva, Mazzarrà S. Andrea, S. Alessio Siculo e S. Salvatore di Fitalia, hanno aderito a tale iniziativa.

Il 27 Maggio si è svolta la premiazione on line, UNICEF-MIUR, delle scuole vincitrici del Concorso nazionale: "CRC30: a te la parola", fra cui la S. dell’I. Acquacalda, I. C. Luigi Capuana di Barcellona P. G. (ME) per l’elaborato creativo: “Voglio un mondo diritto”.

Le istituzioni Scolastiche inserite nel programma “Scuola Amica” di Messina e provincia, hanno partecipato a laboratori artistici, presentando elaborati, inerenti a “L’infinito dei diritti”.

Sulla rete televisiva RTP, dal 22 al 27 maggio, è andato in onda lo spot elaborato, dall’UNICEF, per la ricorrenza e al telegiornale è stato divulgato il comunicato stampa inviato dalla Presidente di Messina.

Gli studenti del Liceo Scientifico “Caminiti Trimarchi” di S. Tersa di Riva, gli alunni dell’I. C. S. Margherita e il Consiglio Comunale dei ragazzi di Mazzarrà S. Andrea, dell’I. C. di Novara di Sicilia, hanno sensibilizzato i Sindaci, del territorio, ad aderire all’iniziativa UNICEF del monumento illuminato di blu.

L’I. C. Novara di Sicilia, coinvolto  in Lost in Education, progetto promosso dal Comitato Italiano per l’UNICEF, cofinanziato da Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, realizzato in partenariato con Arciragazzi nazionale, il 29 maggio firmerà Patti educativi di comunità, al comune di Furnari e a Mazzarrà S. Andrea, insieme ai Sindaci coinvolti nel progetto e a UNICEF.

Le volontarie di Nati per Leggere e Nati per la Musica del Comune di Furnari hanno aderito all’iniziativa UNICEF, rinnovando l’impegno, verso i bambini e le bambine, da zero a 6 anni, del comune di Furnari.

31/05/2021

News locali correlate

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più