Messina

Attestati e ringraziamenti a Francavilla di Sicilia, scesa in campo, per combattere la mortalità infantile

2 minuti di lettura

14/09/2021

Così come a Letojanni, Patti, Messina e Taormina, anche a Francavilla di Sicilia è stato attivato un laboratorio per realizzare le Pigotte UNICEF che salvano la vita ai bambini.

La Signora Angela Cannavò, infatti, accogliendo l’invito della Presidente Provinciale UNICEF per il Comitato di Messina, Angela Rizzo Faranda ha organizzato un laboratorio di Pigotte, coordinando un gruppo di Amiche della cittadina.

Le Signore, con gioia, hanno subito dato la loro disponibilità e, con grande entusiasmo, hanno fatto a gara per realizzare, con estro, quasi 200 Pigotte, tutte splendide, raffinate, eleganti, sofisticate e di ottima fattura.

Alcuni cittadini hanno dimostrato solidarietà al progetto, regalando stoffe e lana per la realizzazione delle bambole.

Oltre 100 sono state già adottate dai cittadini di Francavilla ed alcune sono state donate al Comitato Provinciale di Messina per essere adottate a Messina e provincia, permettendo così all’UNICEF di salvare le vite di milioni di bambine/i nel mondo.

La Presidente provinciale UNICEF, condividendo un momento di convivialità, ha voluto dimostrare la sua gratitudine a tutto il gruppo per aver aderito alla lodevole iniziativa UNICEF e, nel corso di una piacevolissima serata, organizzata da Angela Cannavò e dalle sue collaboratrici, ha consegnato lettere di ringraziamento e attestati alle Signore, “mamme” delle Pigotte e una targa ad Angela, coordinatrice del laboratorio. … Ma non è finita qui!  Le signore si stanno rimettendo all’opera per realizzare circa 50 Pigotte “natalizie” che allieteranno i bambini in occasione delle festività di fine anno.                  

14/09/2021

News locali correlate

Un vaccino anti COVID-19 per tutti con la Rete del Dono

Scopri di più