Messina

Firma dei Patti Educativi di Comunità al Comune di Mazzarrà S. Andrea e Furnari

3 minuti di lettura

03/06/2021

L’Istituto Comprensivo di Novara di Sicilia, da circa 3 anni è coinvolto  nel progetto sperimentale: “Lost in Education”, promosso dal Comitato Italiano per l’UNICEF, cofinanziato da Impresa sociale “Con i Bambini”, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e della dispersione scolastica, realizzato in partenariato con Arciragazzi nazionale.

Un progetto che vede impegnate 20 scuole in tutta Italia di cui 3 in Sicilia, uno assegnato al Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF, presieduto da Angela Rizzo Faranda.

Il progetto è rivolto agli adolescenti della scuola secondaria di I^ e II^ grado.
Gli obiettivi  sono: motivare i ragazzi verso l’esperienza educativa, contrastare la dispersione scolastica, coinvolgere la comunità educante nel processo di crescita degli alunni.
Le azioni di progetto, vengono pianificate e curate dall’equipe territoriale formata dal Community Manager e dalla formatrice, arch. Serenella Catalano, dal Life skill coach, dott.ssa Francesca Orlando e dalla docente referente prof.ssa Giacoma Crisafulli.

E’ stata formulata una Mappa di comunità educante, dei ragazzi e delle ragazze, di Furnari, Tonnarelle e Mazzarrà S. Andrea, è stato eletto il Consiglio comunale dei ragazzi, che si è insediato a  Mazzarrà S. Andrea, sono stati attivati vari laboratori: emozionali e dello star bene, di poesia, del sapone, l’orto didattico, la pitturazione delle panchine del lungomare di Tonnarelle e del corrimano della scuola di Furnari.

Sono stati tenuti 2 forum, uno nazionale e uno territoriale, durante i quali i ragazzi hanno manifestato i loro desideri e formulato le loro richieste: sentirsi protagonisti responsabili della comunità educante, avere opportunità di studio e lavorative da sviluppare con i partner territoriali ed hanno presentato la loro agenda del futuro, sono stati quindi stilati i patti educativi di comunità.

I Patti sono stati firmati il 29 maggio, con una cerimonia ufficiale, al comune di Furnari e Mazzarrà S. Andrea, dal Dirigente Scolastico Giovanni Maisano, dai Sindaci Carmelo Pietrafitta e Maurizio Crimi, dalla Presidente Provinciale UNICEF di Messina per UNICEF ITALIA, Angela Rizzo Faranda , dal Vicesindaco Silvia Pesce e dall’Istruttore bibliotecario Nella Privitera, della Biblioteca “Lorenzo Chiofalo” di Furnari, dalla Presidente Arciragazzi Sicilia, Patrizia Opipari, dal Consiglio comunale dei ragazzi   e dai rappresentanti degli studenti. Per Arciragazzi nazionale erano presenti Manuela Calzoni, ed Eva Fedi in doppia veste visto che rappresentava anche la cabina di regia del progetto.

                                          

                                           Firma degli studenti

03/06/2021

News locali correlate