Messina

Messina: anche il policlinico aderisce all'iniziativa “Per ogni bambino nato un bambino salvato”

1 minuto di lettura

09/12/2014

Al policlinico ”G. Martino”, quest’anno, saranno presenti le Pigotte, le bambole di pezza dell’UNICEF divenute famose in tutto il mondo perché da sempre il giocattolo simbolo con cui contribuire a salvare la vita di un bambino.

Sarà proprio nel luogo in cui i bimbi nascono, la clinica ostetrica dell’azienda, che il 9 e 12 dicembre 2013 - dalle 10,30 alle 19,00 no stop,  genitori, visitatori e personale dell’azienda ospedaliera troveranno una postazione curata da Stefania Borzì e Carmen Scarcella, volontarie del  Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF, con l’esposizione delle Pigotte, che permettono all’UNICEF di fornire ad un bambino di un paese africano, interventi mirati che riducono il pericolo di mortalità nei suoi primi cinque anni di vita. 

All’iniziativa prenderanno parte la Presidente Provinciale UNICEF Angela Rizzo Faranda e la Referente di Younicef  Martina Bartolone con una rappresentanza del gruppo. 

La scelta dello spazio per la raccolta fondi non è casuale: “Per ogni bambino nato un bambino salvato”. 

09/12/2014

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama