Messina

A Milazzo le pigotte diventano sempre più belle

2 minuti di lettura

13/02/2013

 

Si è conclusa brillantemente la manifestazione dell'UNICEF "Adotta una Pigotta" svoltasi al Paladiana di Milazzo il 16 e 17 dicembre
 
Tantissime sono state le persone che, nonostante il tempo inclemente, hanno scelto di adottare le oltre 250 bambole realizzate dall’Associazione Roberta Smedili e regalare un kit salvavita ai bambini dell’Africa più sfortunati. 
 
Le bambole, realizzate dalle volontarie dell’Associazione Roberta Smedili diventano ogni anno sempre più belle e ricercate, a loro si affianca dal qualche anno Gianluca Alibrando, 24enne stilista emergente che vive e lavora a Milano. 
 
Si spazia così dai colori del mondo al mondo delle fiabe dove Biancaneve e Pocahontas siedono accanto a Grace Kelly e Soraya, modelle dell’haute couture realizzate dalle mani magiche del giovane Gianluca insieme a Fernanda, Emilia, Francesca, Pina e tante altre volontarie che con amore e dedizione realizzano piccoli capolavori. 
 
Quest’anno, un grazie particolare va anche alla Fondazione Lucifero che ha ospitato  in occasione della "Città del Natale" a Gigliopoli, Capo Milazzo,  i volontari dell’Associazione, e al corpo docente dell’Istituto Comprensivo III “Bastiano Genovese”  di Barcellona P.G. non nuovo ad iniziative di questo genere,  dando la possibilità anche a chi non conosceva la manifestazione, di apprezzare e condividere questa bellissima iniziativa, il cui ricavato ha ampiamente superato le più rosee aspettative raggiungendo la somma di 5.363,00 euro.


13/02/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama