Messina

Taormina in festa in occasione del Taobuk 2018

3 minuti di lettura

15/06/2018

15 giugno 2018Dal 23 al 27 giugno 2018, a Taormina (ME), si svolgerà Taobuk 2018, la VIII edizione del Festival Internazionale del libro ideato e diretto dalla Presidente Dott.ssa Antonella Ferrara e promosso dall’Assessorato alla Cultura di Taormina.

Antonella Ferrara direttore artistico dell’evento ha ideato e lanciato nel 2011 il Taormina International Book Festival, dedicato alla letteratura. L’evento di questo anno è stato preceduto da una conferenza stampa tenutasi a Catania presso gli Uffici della Regione Sicilia, alla quale hanno partecipato Vincenzo Lorefice Presidente UNICEF Sicilia, Angela Rizzo Faranda Presidente Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF e Carmelita Maricchiolo Referente UNICEF per Taormina.

Gli illustri ospiti e il fascino della letteratura uniti alla bellezza di un luogo unico al mondo, quale Taormina, capitale cosmopolita della letteratura e delle arti, sono il sodalizio vincente del successo di Taobuk 2018. Ai vari appuntamenti saranno protagonisti scrittori, giornalisti, filosofi, artisti, esponenti della società civile e politica, sia italiani che internazionali. Il festival si articolerà in varie sezioni: eventi letterari, mostre, spettacoli teatrali, danza e retrospettive cinematografiche, in prestigiose location, come il Teatro Antico, i palazzi della città e i grandi alberghi, valorizzando il territorio di Taormina.

Al seguente link è possibile vedere il video di presentazione https://www.youtube.com/watch?v=t-TRIOxK930&feature=youtu.be . 

Taokids è la sezione del festival dedicata a bambini e ragazzi: un’occasione formativa e laboratorio didattico pensato per i ragazzi delle Scuole, organizzati e  curati  dalla Dott.ssa Annalisa Galeano che  nel corso degli anni, ha imparato ad ascoltare e leggere i diversi bisogni dei bambini, ad attivare diverse strategie didattiche, ludico-ricreative, individuali e di gruppo, tra cui: raccontare favole, educare all'apprendimento ed arricchire le prime esperienze del bambino. Ogni anno Taobuk sceglie un tema, il tema di quest’anno è “Rivoluzioni”. La Dott.ssa Annalisa Galeano, tramite attività di laboratorio di animazione alla lettura, rivolte ai bambini, affronterà il tema della rivoluzione dell’inclusione scolastica degli studenti con difficoltà di apprendimento. Taobuk si apre ai più piccoli, con attenzione agli autori della letteratura per ragazzi ospiti del festival, con tante attività ludico-culturali: laboratori di illustrazione, di scrittura creativa, di teatro, di costruzione del libro e iniziative all'insegna della creatività e dell'apprendimento attraverso il gioco. A questa sezione è stato invitato a collaborare il Comitato Provinciale di Messina per l’UNICEF, in sinergia con i Volontari UNICEF di Taormina. Lo spirito, i contenuti, le attività e gli obiettivi di Taobuk - Taormina Book Festival, sono condivisi dall’UNICEF, nell’ambito della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e  del Programma UNICEF - M. I. U. R.  "Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti". Tale Programma è finalizzato ad attivare prassi educative volte a promuovere, nelle scuole, la conoscenza e l’attuazione della Convenzione ONU, a coinvolgere dirigenti scolastici, docenti e alunni in un percorso che mira a dare piena attuazione al diritto all'apprendimento, all’integrazione e all’inclusione delle bambine, dei bambini e degli adolescenti e a promuovere: la libera espressione, l’ascolto, il dialogo, il consolidamento della stima di sé, la partecipazione e il benessere dei singoli alunni e del gruppo classe.

Nella postazione UNICEF i Volontari illustreranno alcune pubblicazioni UNICEF e proposte educative UNICEF - Scuola e intratterranno i bambini in attività di laboratorio sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, fra cui l’albero dei diritti e il gioco della Pigotta

 

 

Documenti disponibili

Programma dell'eventopdf / 114 kb

Download

15/06/2018

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama