Milano

XXVIII Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti 2022-2023

5 minuti di lettura

02/01/2023

Il 10 gennaio 2023 si aprono le iscrizioni al XXVIII Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti (CUMED) dal titolo "Diritti, disuguaglianze, emergenze” organizzato dal Comitato Provinciale UNICEF di Milano in collaborazione con la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Milano.

Il Corso si svolge dal 10 febbraio al 5 maggio 2023, il venerdì dalle 16.30 alle 18.30 presso la sede dell'Università degli Studi di Milano di Via Santa Sofia 9, aula M101.

Il corso è aperto a tutti gli interessati e sarà fruibile anche da remoto (il link verrà inviato su richiesta)

A chi avrà partecipato ad almeno 7 lezioni su 9 verrà rilasciato un attestato di frequenza. Sarà possibile ottenere un attestato utile ai fini del riconoscimento di 3 CFU per chi, oltre ad aver partecipato ad almeno 7 lezioni, supererà il test di fine corso.

Il riconoscimento dei crediti formativi è a discrezione delle varie facoltà: per questo si consiglia gli studenti di informarsi presso le rispettive segreterie.

Modalità di iscrizione

Per iscriversi online è necessario compilare questo form

Attenzione: per completare l’iscrizione è richiesto un contributo di € 30,00 da versare tramite bonifico.

  • IBAN: IT 19 V 03069 09606 100000075231
  • Beneficiario: UNICEF MILANO
  • Causale Iscrizione: ISCRIZIONE CUMED 2023 - Nome e Cognome del partecipante.

La conferma dell’iscrizione avverrà via email.


Struttura e Obiettivi del corso

L’edizione 2023 si articola in 3 moduli, dedicati ai diritti, alle disuguaglianze e alle emergenze.

Nel primo modulo, di 2 incontri, vengono presentati il ruolo dell’UNICEF e il suo principale strumento d’azione: la CRC (Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza), nonché le 4 priorità evidenziate da UNICEF a livello mondiale.

Nel secondo modulo, di 4 incontri, vengono affrontate alcune declinazioni del termine "disuguaglianza" e il loro legame con alcuni i diritti: viene fornita un'ampia prospettiva della situazione attuale, in Italia e nel mondo, con interventi di inquadramento ed esperienze sul campo.

Nel modulo finale, di 3 incontri, si presenta una panoramica delle emergenze, con un focus particolare sul ruolo della comunicazione.

L’obiettivo principale del Corso è quello di sensibilizzare sui temi dei diritti umani, in particolare quelli relativi all’infanzia e all’adolescenza. L'altro obiettivo è quello di far conoscere persone e organizzazioni che, in diversi contesti, operano a favore di tali diritti.

Programma

MODULO 1, Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: le priorità oggi 

1° LEZIONE, 10 febbraio 2023 – La missione, le azioni, la rete

  • Saluti istituzionali e introduzione: Carmela Pace – Presidente Unicef Italia; Elio Franzini – Rettore dell’Università degli Studi di Milano; Alberto Colorni – Presidente del Comitato UNICEF di Milano
  • Il ruolo dell’UNICEF nel mondo: Andrea Iacomini – Portavoce UNICEF Italia
  • Il significato di un impegno: Alberto Baban – Vice Presidente di Confindustria
  • Essere sul campo: Lucio Melandri – Chief Field Office UNICEF 


2° LEZIONE, 17 febbraio 2023 – La CRC (Convention of the Rights of the Child)

  • La CRC e le 4 priorità UNICEF: Fiammetta Casali – past President UNICEF Milano, esperta di diritti dei minori
  • Educazione di qualità: Raffaele Mantegazza – Università di Milano Bicocca
  • Salute mentale e benessere psicosociale: Gabriella Scaduto – Reti di psicologi per i diritti umani (ReDiPsi)
  • Cambiamento climatico e sostenibilità: Giovanni Mori – Movimento Fridays For Future

 MODULO 2 - Disuguaglianze: quali effetti hanno e come affrontarle

 3° LEZIONE, 3 marzo 2023 – Disuguaglianze economiche e povertà

  • Dove sono, che effetti hanno: Giovanna Prennushi – già dipendente World Bank, esperta di economia dello sviluppo
  • Con quali strumenti le affrontiamo: Fra Marcello Longhi – Direttore Opera San Francesco

 
4° LEZIONE, 10 marzo 2023 – Disuguaglianze nell’educazione

  • Dove sono, che effetti hanno: Susanna Iaconia Salafia – Area Promozione Culturale UNESCO
  • Con quali strumenti le affrontiamo: Cesare Moreno – Presidente Associazione Maestri di strada


 5° LEZIONE, 17 marzo 2023 – Disuguaglianze nell’accesso alle cure

  • Dove sono, che effetti hanno: Chiara Magni – Head Public Engagement Medici Senza Frontiere
  • Con quali strumenti le affrontiamo: Luisella Bosisio Fazzi – Consigliera LEDHA


 6° LEZIONE, 24 marzo 2023 – Disuguaglianze di genere

  • Dove sono, che effetti hanno: Elisabetta Camussi – Università Bicocca, Dipartimento di Psicologia e Presidente Fondazione Adriano Ossicini
  • Con quale strumenti le affrontiamo: Diana De Marchi – Presidente Commissione Pari Opportunità e Diritti Civili Comune di Milano

 MODULO 3 - Emergenze, immediate e a lungo termine

 
7° LEZIONE, 31 marzo 2023 – Il quadro delle emergenze

  • Panoramica internazionale: Alessandro Colombo – Università degli Studi di Milano, Relazioni Internazionali 
  • Con quali strumenti le affrontiamo: Tina Marinari – Ufficio Campagne sezione italiana Amnesty International

 8° LEZIONE, 14 aprile 2023 – L’emergenza umanitaria

  • L’atlante delle guerre: Raffaele Crocco – Direttore Unimondo e Atlante delle Guerre
  • La situazione dei rifugiati: Francesca Paltenghi – Protection Associate UNHCR

 
9° LEZIONE, 21 aprile 2023 – Il ruolo della comunicazione

  • Il ruolo della comunicazione: Andrea Bonanni – giornalista del quotidiano La Repubblica 
  • Il ruolo del Garante: Silvio Premoli – Garante Infanzia Adolescenza Comune di Milano,
  • Conclusioni: Alberto Colorni - Presidente del Comitato UNICEF di Milano


 TEST FINALE, 5 maggio 2023

Per informazioni

Comitato Provinciale di Milano - Via Marsala 8, 20121 Milano. 
E-mail: universita.milano@unicef.it

Gruppo organizzatore: Alberto Colorni, Fiammetta Casali, Fausta Donnini, Marica Stoppani.

Documenti disponibili

CUMED MILANO 2023pdf / 136 kb

Download

02/01/2023

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama