Modena

Modena, “Effetto domino 3”: progetto di educazione allo sviluppo per studenti del liceo

3 minuti di lettura

03/02/2010

 

Dopo l’esperienza degli scorsi anni ritorna il progetto universitario, quest’anno rivolto alle classi del liceo di Modena. Gli studenti aderiranno anche all’iniziativa UNICEF "Adottiamo un Progetto".

 

Il progetto nasce tre anni  fa da un'idea di alcuni studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che hanno attivamente partecipato al I Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo, organizzato nell’anno  accademico 2006/07 dall’ Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dall'UNICEF Modena, coordinato dalla Prof. Fiorella Balli e dalla Presidente del Comitato Provinciale di Modena Adonella Ferraresi.

 

Dopo l'entusiasmante esperienza degli scorsi anni si è deciso di riproporre il progetto alle attuali classi II del Liceo S. Carlo. Anche in questa seconda edizione si aderirà all'iniziativa dell'UNICEF "Adottiamo un Progetto".

 

Con la realizzazione di incontri formativi in tema di diritti umani, ci si pone l'obiettivo di sensibilizzare gli studenti alla realtà sociale della politica dello sviluppo e di fornire strumenti che aiutino a fare scelte consapevoli e rispettose, proprie di cittadini responsabili.

 

Fra gli orizzonti tematici centrali per l'educazione allo sviluppo, viene privilegiata la dimensione interculturale, perché solo nel rispetto dell'alterità si potranno armonizzare le esigenze delle nuove società.

 

Il progetto si articolerà in 4 incontri rivolti agli studenti delle classi II del Liceo Classico "San Carlo" di Modena.

 

Il 14 dicembre 2009, alle ore 11, presso il Liceo San Carlo si terrà il I Incontro in cui alcuni giovani medici presenteranno le attività che il Comitato Italiano per l'UNICEF realizza nei paesi in via di sviluppo.

 

In seguito si chiederà agli studenti della II A di impegnarsi ad aderire, tra i vari programmi, a quello fortemente sostenuto dall'associazione: "Nascere e crescere felici” : Guinea Bissau, Senegal, Rep. Democratica del Congo, Benin, Togo, Ghana

 

I ragazzi al termine del''incontro realizzeranno una breve presentazione riassuntiva in powerpoint da esporre in occasione del secondo incontro.

 

Il 13 febbraio 2010  si terrà il II Incontro presso la facoltà di Medicina e Chirurgia di Modena.

 

In tale occasione si propone agli alunni di partecipare, insieme agli studenti di Medicina, ad un incontro tenuto sia da un esperto UNICEF, l’antropologa Dott. Donata Lodi  Direttore programmi Internazionali UNICEF Italia, che si occupa del progetto adottato dai ragazzi, dalla Dott. Anna Lisa Zini, un giovane medico della Scuola di Specialità di Pediatria della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia, volontario in Africa.

 

In questo modo verrà offerta ai ragazzi la possibilità di ampliare le loro conoscenze, facendo un confronto diretto tra la situazione nei paesi occidentali e quella nei paesi in via di sviluppo. Tale incontro sarà occasione per i ragazzi di illustrare agli esperti il materiale elaborato in occasione del primo incontro. Seguirà un dibattito con gli studenti. Alla riunione sono riconosciuti crediti formativi per gli studenti di Medicina.

 

A marzo, presso il Liceo San Carlo si terrà il III Incontro

 

Gli alunni con la supervisione del docente responsabile e dei giovani medici animeranno lo spazio ludoteca della Pediatria del Policlinico di Modena,scriveranno un comunicato per Unicef Italia, organizzeranno la raccolta fondi e prepareranno i volantini per l’attività di advocacy presso il Comitato Unicef di Modena.

 

Ad aprile, i giovani medici insieme agli studenti del Liceo S,Carlo di Modena daranno vita ad un’attività di  sensibilizzazione (advocacy) nei confronti di tutti i ragazzi della scuola sulle attività svolte durante il progetto. In tale occasione si procederà ad una valutazione finale con relativa discussione dei risultati ottenuti.

 

 

In allegato (a fondo pagina la locandina del corso)

Documenti disponibili

Effetto domino 3pdf / 211 kb

Download

03/02/2010

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama