Monza Brianza

A Desio (MB) 350 cittadini onorari con "Io come Tu"

2 minuti di lettura

14/06/2019

8 giugno 2019 - Esattamente 5 anni e un giorno dopo, il Comune di Desio ha rinnovato, con una delibera di Consiglio Comunale, l'adesione alla Campagna promossa (nel 2010) da UNICEF Italia “Io Come Tu” nominando cittadini onorari 350 bambini stranieri nati a Desio dal 2014 al 2019. 

Nel Parco della splendida Villa Tittoni Traversi, sabato 8 giugno, il sindaco Roberto Corti e tre assessori hanno consegnato ai genitori di 350 bambini il diploma di cittadino onorario della Città di Desio.

Il Sindaco, nel suo intervento ha sottolineato la prosecuzione del percorso di sensibilizzazione sul diritto di cittadinanza , anche se è solo simbolico il diploma dato ai bambini nati dal 2014 al 2019  è un gesto di accoglienza e attenzione.

Per il Comitato UNICEF di Monza e Brianza è intervenuto Francesco Mandarano, responsabile della Scuola,  che ha  portato i saluti della Presidente Marialuisa Sironi, assente perchè impegnata in una riunione nazionale a Roma e anche i saluti e il plauso per l'iniziativa del nuovo Presidente di UNICEF Italia Francesco Samengo, ha poi ringraziato il Sindaco per l'iniziativa apprezzandone il coraggio e la determinazione considerando anche il contesto generale.

All'evento erano presenti anche 7 volontari UNICEF che hanno allestito un banchetto e distribuito  a tutti i bambini i palloncini.

Erano presenti altre associazioni operanti in città come:

Desio Città Aperta, Scuola d’Italiano per Stranieri, la Casa delle Donne e il supermercato Coop di Desio ha offerto gratuitamente un rinfresco a tutti i partecipanti.

14/06/2019

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama