Monza Brianza

A Seregno in scena "la bottega degli orrori", spettacolo a sostegno di UNICEF

1 minuto di lettura

21/03/2016

21 marzo 2016 - Sabato 19 marzo, presso il Teatro S. Valeria di Seregno la Compagnia "I Fuggitivi" di Lissone ha messo in scena un musical di due atti dal titolo "La bottega degli orrori". Protagonisti l'amore semplice ed umile e la tentazione subdola e meschina. Numeroso il pubblico giovane particolarmente interessato al finale della storia. 

Il ricavato dello spettacolo è stato devoluto ad UNICEF a sostegno della campagna bambini in pericolo.

La Presidente, invitata sul palco, dopo i dovuti ringraziamenti all'intera Compagnia, al regista Lorenzo Gesuita, agli sponsor e ai volontari, ha sottolineato l'importanza di questi eventi per far conoscere il dramma dei bambini che fuggono da guerre fame e miseria e far conoscere l'azione dell'UNICEF.

Splendidi gli attori tutti giovani e felici di aver dato una mano ai bambini meno fortunati. Il pubblico numeroso ha dato sostegno e fiducia a questi giovani attori.

Nel foyer del teatro c’erano i nostri volontari, Cristina Matteo, Mattia Vincenzo, Marialuisa, che accoglievano gli spettatori con opuscoli informativa.

Un ringraziamento particolare va alla nostra volontaria Elena Belloni e alla figlia Barbara, che con dedizione e forza di volontà hanno organizzato e portato a termine l’iniziativa.

21/03/2016

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama