Monza Brianza

Baby Pit Stop alla Reggia di Monza

3 minuti di lettura

21/06/2019

19 giugno 2019 - Mercoledì 19 giugno grandi emozioni alla Reggia di Monza: è stato inaugurato il Baby Pit Stop UNICEF, realizzato grazie alla collaborazione con Regione Lombardia, il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Nuova Villa Reale di Monza.

Il servizio gratuito è attivo al piano terra della Reggia, a disposizione delle mamme che abbiano necessità di accudire, allattare e cambiare il proprio bimbo.

La manifestazione è iniziata nella magnifica "salle a manger" posta al primo piano. Il direttore Piero Addis ha presentato la manifestazione, ricordando che il nome" Baby Pit Stop" mutua la sua origine dal momento in cui le auto di Formula Uno si fermano per cambio gomme e pieno di benzina e essere a Monza significa essere nel tempio della Formula Uno: anche per le mamme è fondamentale un luogo dove svolgere il gesto semplice e naturale di allattare il proprio bambino, anche se questo a volte risulta difficile se non proibitivo. E` poi intervenuta Letizia Caccavale, presidente del Consiglio delle Pari Opportunità di Regione Lombardia che ha introdotto la sorpresa! Il Comitato UNICEF di MONZA e Brianza ha coinvolto alcune bimbe di cinque anni del Corpo di Ballo dell'Istituto Villoresi che con la docente Daniela Sangalli hanno deliziato i presenti con una coreografia con passeggini e bambolotti sulle note di "W la mamma" di Bennato. Sono state molto apprezzate e applaudite.

Letizia Caccavale ha poi ripreso dichiarando la propria soddisfazione per la realizzazione del progetto che finalmente offre alle famiglie che frequentano la Reggia, un punto per l'allattamento e il cambio dei lattanti, dopo le numerose segnalazioni relative alla carenza di servizi family-friendly. Questo è il primo di una serie di traguardi per facilitare l'accesso al Parco dei più piccini nella fascia 0 - 3 anni. Ha poi auspicato che i Baby Pit Stop si diffondano nelle altre sedi civiche di Monza e di altre città della Provincia.

Maria Luisa Sironi, Presidente del Comitato UNICEF MB, ha ricordato che nel trentennale dell'approvazione della Convenzione sui diritti dell'Infanzia e Adolescenza, da parte dell'Assemblea ONU il 20 novembre 1989, non c'è modo migliore per onorare l'art. 24 che tutela il diritto alla salute con l'inaugurazione di un BPS che si inserisce nel programma UNICEF - Organuzzazione Mondiale della Sanità a sostegno dell'allattamento al seno. Segnala che Monza ha un altro fiore all'occhiello: il corso di Ostetricia, in collaborazione con l'Università Bicocca, che si tiene all'Ospedale S. Gerardo e che l'UNICEF promuove e sponsorizza proprio per sostenere l'allattamento al seno dalla nascita.

Realizzare un Baby Pit Stop è semplice, con un fasciatoio e una comoda poltroncina si può allestire un angolo accogliente e sereno per dire a mamme e bimbi che si è loro amici e dare loro il benvenuto.

Al termine della Conferenza Stampa ci si è recati al piano sottistante per il tradizionale taglio del nastro.

21/06/2019

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama