Monza Brianza

Cittadinanza onoraria a Bellusco (MB) per 43 bambini di origine straniera

2 minuti di lettura

04/07/2013

 

Il Comune di Bellusco, cittadina di 7.200 abitanti, è stato il primo dei 55 Comuni della Provincia di Monza e Brianza a concedere, con la delibera  del Consiglio Comunale n. 58 del 18 dicembre 2012,  la cittadinanza onoraria italiana a tutti i bambini stranieri nati in Italia e residenti sul suo territorio.

Domenica 2 giugno 2013, 67° anniversario della nascita della Repubblica Italiana, in una sala consiliare affollata e attenta, 43 bambini accompagnati dai loro genitori hanno ricevuto dalle mani del Sindaco di Bellusco, Roberto Invernizzi, l’attestato di cittadinanza italiana e una copia dei primi 12 articoli della Costituzione della Repubblica Italiana. 

Alla manifestazione era presente la Presidente del Comitato Provinciale per l’UNICEF di Monza, Anna Miccoli,  che nel suo intervento,  oltre a esprimere la propria  grande soddisfazione, ha ringraziato il Sindaco e l’intera Amministrazione per una delibera così significativa realizzata in tempi brevi e ha poi auspicato che la collaborazione tra Comitato UNICEF e Comune prosegua in futuro per altre importanti iniziative.

Ha fatto seguito il conferimento degli attestati di merito ai cittadini stranieri che avevano frequentato il corso di italiano per stranieri, indetto dal Comune, alla presenza di tutti gli insegnanti. Una cerimonia allegra e festosa al termine della quale nella tensostruttura del Parco pubblico di via delle Rimembranze c’è stata la “Cena condivisa”:  le famiglie dei neo-cittadini e quelle italiane, con piatti e dolci tipici, hanno fatto da cornice alla splendida giornata.

04/07/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama