Monza Brianza

Il Comune di Verano Brianza aderisce al progetto Città Amiche dei bambini

1 minuto di lettura

26/02/2013

 

Anche l’Amministrazione Comunale di Verano Brianza, tranquilla cittadina di circa 10 mila abitanti, della provincia di Monza e Brianza aderisce al Progetto dell'UNICEF “Città Amiche dei Bambini” e lo fa con una delibera di Consiglio Comunale, approvata all’unanimità, nella seduta del 30 gennaio 2013. 

Il Vicesindaco, nonchè Assessore all’Istruzione e alla Cultura, Massimiliano Chiolo, ha mantenuto fede alla promessa fatta in occasione di un incontro nel palazzo comunale nel novembre 2012 con la Presidente Anna Miccoli, che, prendendo atto di alcune iniziative già intraprese dal Comune, quali il Consiglio Comunale dei ragazzi, Progetto "pedibus" ha invitato l’Amministrazione a voler intraprendere, attraverso i nove passi, l’azione di “Città amica dei bambini”. 

Grande entusiasmo ha suscitato l’approvazione della delibera fra i volontari del Comitato provinciale per l'UNICEF di Monza Brianza, che si sono subito resi disponibili ad affiancare e sostenere il Comune nelle varie iniziative che intenderà adottare per raggiungere tale scopo. 

Ci auguriamo che la decisione del Comune di Verano possa essere seguita in tempi brevi da parte delle Amministrazioni Comunali delle altre 54 città della Provincia Monzese.

26/02/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama