Monza Brianza

Il Portavoce nazionale dell'UNICEF Italia a Seregno (MB)

1 minuto di lettura

26/11/2018

26 novembre 2018 - Il 20 novembre 2018, data in cui si ricorda l'approvazione della Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia da parte dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il Portavoce Nazionale dell'UNICEF Italia, Andrea Iacomini, ha incontrato cinque classi del Liceo "G.Parini" di Seregno, da alcuni anni Scuola Amica UNICEF. Ha presentato ai ragazzi, attenti e partecipi, le emergenze umanitarie, in particolare la situazione dello Yemen, dove con la guerra civile, migliaia di bambini muoiono sotto le bombe e di fame. Con lui il Consigliere del Comitato nazionale Anna Miccoli e il Coordinatore provinciale scuola, Francesco Mandarano. Un grazie particolare al preside G.Trezzi e alla prof.ssa A.M.Dassi, referente UNICEF, che hanno voluto l'incontro.

Successivamente si è recato al teatro S. Valeria, dove è intervenuto al Convegno "L'interesse del Minore e la responsabilita`degli Adulti” organizzato dal Piano di Zona (comprendente 9 Comuni) dalla Cooperativa Sociale Atipica e da CS&L Consorzio sociale, con la relazione: "L'ascolto e la tutela del Minore nella Convenzione dei Diritti dell'Infanzia e Adolescenza. Uno sguardo internazionale", per poi proseguire per Taranto, nella zona industriale e proporre di adottare i bambini residenti come simbolo dei diritti violati, concludendo con loro, sul campo, la giornata dei Diritti dell'Infanzia.

26/11/2018

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama