Monza Brianza

Inaugurazione Baby pit Stop a Besana in Brianza

2 minuti di lettura

11/01/2021

Il giorno 9 gennaio 2021 è stato inaugurato un Baby Pit Stop UNICEF nel Palazzo Comunale di Besana in Brianza. Un segno di speranza per un nuovo avvio e di attenzione per i più piccoli e le loro mamme, dopo i giorni bui del Covid-19.

Il Sindaco Emanuele Pozzoli ha rimarcato la necessità di volere una città accogliente per i nuovi nati vertiginosamente diminuiti nel 2019. Spera che il 2020 inverta la rotta e veda un numero crescente di nascite.

La presidente provinciale, Maria Luisa Sironi ha tagliato il nastro tricolore e ringraziato il Sindaco per avere aderito all’invito e realizzato l’angolo protetto con la collaborazione di alcune aziende del territorio che hanno donato paraventi, poltroncina e fasciatoio.

Sostenere l’allattamento al seno e predisporre uno spazio adatto negli edifici aperti al pubblico indica che la comunità è amica e attenta ai bisogni dei cittadini più piccoli e delle loro mamme. Ha poi spiegato il significato del nome e del progetto internazionale UNICEF.

E’ intervenuta poi Letizia Caccavale, presidente della Commissione Pari Opportunità di Regione Lombardia ricordando che anche al Pirellone di Milano a ottobre scorso è stato un BPS UNICEF così come a fine primavera 2019 alla Villa Reale di Monza.

Il consigliere regionale Alessandro Corbetta ha rimarcato la necessità di sostenere le famiglie e  di attuare politiche per il lavoro perché possano nascere più bambini.

Anche Laura Capra, consigliere provinciale  con delega alle pari opportunità ha elogiato l’iniziativa , mettendosi a disposizione per altre proposte a favore delle mamme. Il Presidente del Centro Aiuto alla Vita ha aggiunto la necessità di dare valore alla vita sempre dal suo inizio fino  alla fine.

Il parroco di Besana in Br.za, dopo il classico taglio del nastro, ha benedetto lo spazio dove, oltre alla bandiera UNICEF, sono state collocate due bellissime Pigotte, una rosa e l’altra azzurra, realizzate dalla nostra creativa e bravissima volontaria Maria Luisa Corbetta

11/01/2021

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama