Monza Brianza

Un laboratorio artistico all'Autodromo di Monza

1 minuto di lettura

04/07/2013

 

All'Autodromo Nazionale di Monza non sfilano solo automobili ma anche arte, moda, laboratori, cultura, il tutto in un lusso "alternativo", dove creatività, fantasia, inventiva fanno da protagonisti.
 
Stiamo parlando di "Xtraordinary - The first alternative luxury fair", salone del "lusso alternativo" che si è tenuto all'interno dell'Autodromo di Monza dal 23 al 26 maggio 2013.
 
L'UNICEF è stata presente all'interno dell'Autodromo con un laboratorio di Pigotte (le tradizionali bambole di pezza, simbolo della lotta alla mortalità infantile nel mondo) che ha visto la partecipazione attiva di alcuni bambini.
 
Nel pomeriggio di domenica 26 uno spettacolo di animazione teatrale, tenuto dal maestro Lorenzo Lutteri, diventato volontario UNICEF per l'occasione, ha allietato piccoli e adulti con la lettura dei diritti dei bambini attraverso la storia del burattino Pinocchio.
 
Nonostante le giornate fredde e piovose che hanno accompagnato la manifestazione, i nostri instancabili volontari sono stati gratificati dal pittore russo Alexander Kanevsky che ha donato all'UNICEF la tela da lui realizzata nel laboratorio di pittura insieme ai bambini e ad altri due pittori, Patrizia Canola e Ludmilla Radchenko.

04/07/2013

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama