Monza Brianza

A Monza il primo torneo di calcio "Un goal per l'UNICEF"

2 minuti di lettura

02/07/2013


Domenica 8 giugno 2013 presso lo Stadio "Gino Alfonso Sada" di Monza, messo gentilmente a disposizione dal maresciallo Gaetano Galbiati della A.S.D. Fiammamonza, si è svolto il 1° Torneo "Un goal per l'UNICEF", che ha visto la partecipazione attiva dei gruppi sportivi dei Lawyers 2003, vincitori della coppa, della Polizia di Stato, secondi classificati, del gruppo sportivo Cavirtude terzo classificato, e della Polizia penitenziaria che si è portata a casa la quarta coppa. 

Un trofeo è stato poi consegnato dalle autorità presenti al miglior portiere, Andrea Di Marco e al miglior cannoniere Alessandro Arcara entrambi del G.S. della Polizia di Stato. Le squadre non finaliste: i Medici della Brianza, rappresentati dal dott. Alberto Penati, e i Carabinieri guidati da Alberto Rovati, hanno comunque ricevuto un riconoscimento per la partecipazione. 

La pioggia, intensa per quasi tutta la giornata, non ha certo fermato lo spirito dei calciatori, che hanno continuato a giocare a favore della campagna "Vogliamo Zero". Una sottoscrizione ricca di premi, donati da sponsor accuratamente ricercati dal maresciallo Agostino Cuccu, che è stato il principale artefice di tutta la manifestazione, ha reso felice molti spettatori. 

I premi non ritirati sono disponibili presso la sede del Comitato provinciale per l'UNICEF di Monza-Brianza in viale Elvezia 26, ogni mercoledì dalle h. 17,30 alle 19, fino al 10 luglio 2013. 

L’elenco dei vincitori è pubblicato sul sito WEB del Comitato provinciale Monza e Brianza. 

La presidente dei volontari brianzoli dell'UNICEF, Anna Miccoli, dopo aver consegnato la coppa alla squadra prima classificata ha salutato e ringraziato il vicesindaco Cherubina Bertola e la direttrice della Casa Circondariale di Monza Maria Pitaniello ed ha auspicato infine che la bella esperienza di questo primo torneo diventi un appuntamento annuale e aumenti la partecipazione.

02/07/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama