Monza Brianza

Vedano al Lambro, 3 giorni di sport 'amico dei bambini'

2 minuti di lettura

04/06/2013

 

La cittadina di Vedano al Lambro (MB) è stata per tre giorni teatro di eventi all'insegna dello sport e della solidarietà insieme all'UNICEF.

Giovedì 9 maggio 2013 nella Sala Consiliare del Comune si è tenuta una conferenza stampa sul tema “Lo sport amico dei bambini”. La presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Monza/Brianza, Anna Miccoli, ha sottolineato l’importanza della ricreazione e dello sport fra i bambini, presentando alla stampa la “Pigotta dello sport” che vede il CONI partner della campagna dell'UNICEF Italia per la lotta alla mortalità infantile nel mondo “Vogliamo Zero".

Gradito ospite è stato l'allenatore di calcio Emiliano Mondonico, che ha ricevuto una targa ricordo da parte dell’Associazione Sportiva di Vedano. Da menzionare anche l'intervento del medico chirurgo, specialista in scienza dell'alimentazione Marco Merlini sul tema ”Alimentazione in età scolare”.

Nella giornata di sabato 10 maggio, i bambini sono stati protagonisti di un intero pomeriggio dedicato allo sport e al gioco, con mini-tornei di calcetto sul campo sintetico appositamente allestito in piazza, “battesimo della sella” su pony, esibizione di miniskating e pattinaggio spettacolo. 

Per finire, domenica 12 maggio si è tenuto il 1° Trofeo UNICEF - torneo calcistico per la categoria Esordienti, con la partecipazione di squadre “titolate” come A.C. Milan, Brescia calcio, A.C. Monza, Pro Patria, A.C. Renate, G.S. Vedano. 

La squadra vincitrice (Milan) è stata premiata con la Coppa da parte della presidente dei volontari brianzoli dell'UNICEF Anna Miccoli.

04/06/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama