Novara

Si è concluso a Novara il Progetto Baskin 2012

2 minuti di lettura

22/06/2012

 

Si è concluso il "Progetto Baskin 2012" svolto presso la scuola primaria "Bottacchi" di Novara con l'evento finale dell'8 giugno al "Palaverdi".
 
Davanti ad un numerosissimo e calorosissimo pubblico composto da autorità, genitori, giornalisti, maestre e classi di alunni delle altre scuole primarie di Novara, la classe 4^ C detta "Boston Celtics" ha vinto il terzo Trofeo Baskin Bottacchi.
 
L'associazione "Baskin Ciuff" di Novara che per prima in Italia ha portato il Baskin nelle scuole primarie e da quest'anno anche in una scuola materna, è lieta del successo che sta avendo questo nuovo sport presso le scuole di Novara, successo confermato da tante richieste provenienti da altre scuole.
 
"Baskin" = Basket+Integrazione: favorire l'inclusione sia dei ragazzi diversamente abili, che dei ragazzi normodotati che diventano gli attori principali, di questo processo nonchè i beneficiari.
 
Il processo vuole mettere in pratica quattro tipi di integrazione: tra ragazze e ragazzi, tra ragazzi con e senza disabilità, tra ragazzi con disabilità motoria e ragazzi con disabilità mentale, ed in ultimo tra ragazzi di diverse culture.
 
Gli obiettivi sono molteplici: porre ciascuno di fronte ad una sfida sportiva adatta alle proprie potenzialità, riconoscendo a ciascuno le proprie necessità; costruire premesse incoraggianti per affermare la creazione di una cultura sportiva inclusiva a scuola.
 
Il Comitato provinciale per l'UNICEF di Novara era presente all'iniziativa con il Presidente Paolo Beltarre che ha premiato i vincitori, impegnandosi a farsi promotore del progetto "Baskin", nato a Cremona attraverso l'Associazione "Baskin Ciuff"negli altri comitati provinciali per l'UNICEF per stimolare la cultura dell'integrazione.

22/06/2012

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama