Siracusa

Il Sindaco di Siracusa Francesco Italia riceve il Sindaco dei Ragazzi Leonardo Tiralongo

3 minuti di lettura

24/10/2018

24 ottobre 2018 - Martedì 23 ottobre u.s. il Sindaco di Siracusa Francesco Italia ha ricevuto il Sindaco dei Ragazzi Leonardo Tiralongo e la sua Giunta nel Salone Borsellino a Palazzo Vermexio (del Governo).                                                                              

Nel dare il suo benvenuto, il Sindaco Francesco Italia ha avuto parole di elogio per l’iniziativa che educa alla democrazia: “La chiave di tutto – ha detto rivolgendosi ai Ragazzi – è nella parola partecipazione. Chi si assume la responsabilità di governare deve trovare le soluzioni secondo un’idea di città e dei servizi il più possibile condivisa ma ogni singolo cittadino deve dare il proprio contributo e assolvere ai propri doveri. Tutto questo si realizza proprio attraverso la partecipazione e l’ascolto reciproco ed è per tale ragione che il vostro progetto è importante”.                  

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un Progetto Nazionale UNICEF che a Siracusa viene già attuato da ben 15 anni e che, in applicazione dei Princìpi contenuti nella Convenzione Internazionale ONU dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, prevede la conoscenza della cultura civica: la rilevazione dei problemi della Città per migliorare la fruizione di spazi comuni e aggreganti e la partecipazione dei Ragazzi al miglioramento del bene comune: la Città.

La composizione del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Siracusa deriva dall’elezione di due rappresentanti di ogni Istituto Scolastico Comprensivo della città che successivamente eleggono fra loro il Sindaco dei Ragazzi e la Giunta.

Il Sindaco dei Ragazzi Leonardo Tiralongo ed il gruppo dei suoi Assessori hanno esposto al Sindaco Francesco Italia alcune delle problematiche ed anche proposte per realizzare una città sempre più a misura di Bambino;  ed hanno annunciato al Sindaco Italia futuri incontri periodici per sottoporgli idee che saranno elaborate nel corso di questa esperienza. 

All’incontro hanno partecipato anche la Dirigente del settore Politiche Scolastiche Loredana Caligiore, la Referente comunale del Progetto C.C.R. Caterina Galasso, il Difensore Civico dei Diritti dell’Infanzia Avv. Carla Trommino.

Presenti all’incontro il Vice Presidente UNICEF-Italia Carmela Pace che ha avuto parole di compiacimento per “l’evento significativo e ricco di elementi educativi e formativi e che sottolinea e conferma la valenza degli input altamente valoriali di UNICEF” e la Presidente del Comitato Provinciale UNICEF di Siracusa Pina Cannizzo, visibilmente compiaciuta.

24/10/2018

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama