Siracusa

Presentato a Siracusa il progetto MIUR UNICEF per le Scuole

4 minuti di lettura

25/09/2019

25 settembre 2019 Anche per questo nuovo anno scolastico prende il via (nel decennio della sua attuazione) il Progetto MIUR UNICEF “Verso una Scuola Amica dei Bambini e delle Bambine e dei Ragazzi e degli Adolescenti". L’Incontro Iniziale di Formazione si è tenuto lunedì 23 settembre u.s. presso la Sala Multimediale dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Siracusa.

Ha dato il benvenuto, anche a nome del Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Dott. Emilio Grasso, (impegnato nell’altra sede di sua titolarità a Catania), la Consulente dell’U.S.T. – SR, Dott.ssa Corradina Liotta, compiaciuta delle numerose presenze di Dirigenti Scolastici e di Docenti Referenti Unicef degli Istituti dell’ intero territorio della provincia siracusana.

Ha preso, a seguire, la parola la Vice Presidente Nazionale UNICEF-Italia Dott.ssa Carmela Pace per un saluto e per ricordare l’ importante ricorrenza del Trentennale della Dichiarazione dei Diritti dell’Infanzia (CRC 30 YEARS – 20 Novembre 1989-2019) che l’ UNICEF festeggia con una serie di importanti manifestazioni nazionali e locali.

Nelle prossime giornate:

· la “Festa dei Nonni e dei Nipoti” il 28 settembre p.v. dalle ore 9 alle 12, con la collaborazione della Delegazione di Siracusa dell’Accademia Italiana della Cucina e presso l’Azienda Agricola “Barone Gandolfo” a Siracusa, i Bambini potranno effettuare una serie di esperienze naturalistiche osservando i prodotti dell’orto per poi degustarne alcuni in dolci preparati dei Nonni.

Saranno anche proposti i gadget UNICEF in tutto il territorio

· La “Moda in Passerella” - domenica 6 ottobre p.v. alle ore 17,30 presso la Sede a Mare del Circolo Unione di Siracusa in c.da Isola, sfileranno ben 20 bambini che proporranno alcuni modelli autunno-inverno. La Manifestazione prevede la presenza della Testimonial UNICEF Irene Burgo, Campionessa Europea di Canoa; l’intervento della Sezione “Fernando Balestra” dell’Accademia d’Arte Dramma Antico ed i momenti musicali di Irene Greco all’Arpa e Anna Tamburini alla Chitarra elettrica.

Ed ecco la presentazione del Progetto MIUR UNICEF “Verso una Scuola Amica dei Bambini e delle Bambine e dei Ragazzi e degli Adolescenti” A.S. 2019/20 proposta da Angelica Romano, Formatrice Unicef e Referente Provinciale Scuola, rientrata da qualche giorno dal Seminario di Formazione UNICEF a Roma dal 17 al 19 settembre u.s.

Angelica Romano ha citato la C.M. 0003010 del 24.06.19 ricordando che “Per aderire al Progetto le scuole dovranno formalizzare la loro adesione collegandosi al sito: www.unicef.it/progettounicefmiur compilando l’apposito modulo on-line entro e non oltre il 10 ottobre2019.”

“Il Progetto, dopo 10 anni di attuazione, presenta quest’anno alcune interessanti modifiche nel Protocollo Attuativo che, pur mantenendo inalterati i principi fondanti, lo rendono attuale in relazione ai cambiamenti che caratterizzano le società moderne”.

Con l’ausilio di alcune slide, ha essenzializzato alcuni importanti input sulle proposte educative UNICEF 2019-20:

- Education 4 Equality (contrasto agli stereotipi di genere);
- Non perdiamoci di vist@ (bullismo e cyberbullismo);
- L’albero dei diritti (inclusione, ascolto e partecipazione);
- Bambini sperduti; l’azione dell’UNICEF per i bambini migranti e rifugiati
- Momo e il tempo (ascolto e partecipazione)
- Leggere i Diritti attraverso immagini e parole;
- percorsi di lettura partecipata con il Teatro Stabile di Grosseto.

Tutte le proposte educative possono essere scaricate in questa sezione del sito in seguito alla compilazione di un Form e traducono i principi che hanno ispirato la CRC e le finalità dell’ educazione (Commento Generale n. 1 del Comitato ONU sui diritti dell’infanzia): 1. Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo 2. Non discriminazione 3. Superiore interesse della persona di minore età 4. Ascolto e partecipazione.

UNICEF Education Lab è la nuova App dedicata al programma Scuola dell'UNICEF, ideata in occasione del decennale del Progetto UNICEF-MIUR "Scuola amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti". Tramite questa applicazione gratuita è possibile accedere con estrema facilità alle nostre proposte educative e alle risorse web che l’UNICEF mette a disposizione di insegnanti, professionisti dell'educazione, famiglie, bambini e ragazzi.

L’ Iniziativa di raccolta fondi per l’A. S. 2019/2020 #tuttiascuola La ‘’School in a box’’ è un originale kit pensato per attrezzare una classe di 40 bambini in situazioni d’emergenza e per consentire agli insegnanti di improvvisare delle classi ovunque. Contiene materiale didattico, penne e matite una lavagna e molti altri strumenti didattici.

Sinteticamente ha poi informato della possibilità di partecipare a:

Sui Diritti dell’Infanzia - Presentato a Roma dalla Dott.ssa Mussi Bollini, Vice-Direttrice RAI RAGAZZI e Presidente Commissione Pari Opportunità RAI; e che propone la

• Realizzazione di un video durata max 1’30’’
• Trasmissione dei video all’interno dei palinsesti di GULP e YoYo
• Riprese realizzate da RAI Ragazzi con i ragazzi e le insegnanti delle scuole con il backstage dei progetti che saranno pubblicati su WEB
• Pubblicazione su pagina Instagram realizzata ad hoc per l’evento 18/25 novembre 2019

Di questo intervento vengono anche trasferiti su pen–drive, a tutti i presenti, anche: istruzioni su come realizzare il video; caratteristiche dello Spot; come inviare gli Spot e tutti i materiali proposti per implementarne la presa in carico.

25/09/2019

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama