Siracusa

Un trofeo di calcio amatoriale a Siracusa

2 minuti di lettura

03/01/2013

 

E’ stato presentato giovedì 27 dicembre, in conferenza stampa al “Giorgio Di Bari” di Via Lazio, il “1° Trofeo Santa Lucia per l’UNICEF” di calcio amatoriale. 

Il torneo è organizzato dal Comitato provinciale per l'UNICEF di Siracusa, dall'AICS, Associazione Italiana Cultura Sport, dal Presidente Enzo Nassetta in collaborazione con la “Enzo Grasso” del Patron Antonello Liuzzo

Sono sei le squadre che si sono sfidate, nei giorni 29 e 30 dicembre, in due triangolari di due gironi: per il Girone A: Enzo Grasso, Cassibile di Seconda e Città di Siracusa e per il Girone B: Hellenika di Promozione, Belvedere e Real Belvedere di Terza

La partita fra le due squadre finaliste ha avuto luogo domenica 30 dicembre alle ore 11.30 presso lo Stadio "Nicola De Simone" di Siracusa. 

“Vogliamo ribadire, ha detto Liuzzo, in senso sportivo la fratellanza e la solidarietà per sostenere i progetti dell'UNICEF”. Nassetta ha dichiarato “L’Aics ha sempre organizzato eventi di sport e cultura, con momenti di aggregazione. Poi se aggiungiamo il risvolto della solidarietà siamo ancora più contenti.”
 
La Presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Siracusa Carmela Pace, compiaciuta e grata per questo ulteriore tassello che si aggiunge al mosaico di un anno di coinvolgimento di solidarietà concreta del territorio a favore dell’UNICEF, ha così concluso “ogni squadra partecipante riceverà una Pigotta, ovvero una bambola di pezza, artigianale ed unica, proposta dall’UNICEF per salvare la vita di un bambino".

03/01/2013

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama