Terni

I ragazzi del liceo Donatelli di Terni incontrano il portavoce UNICEF Andrea Iacomini

2 minuti di lettura

30/11/2022

Collaborare e partecipare,  comprendere i diversi punti di vista, valorizzare  le proprie e le altrui capacità, gestire  le conflittualità, contribuendo all’apprendimento comune e alla realizzazione delle attività collettive, nel riconoscimento dei diritti fondamentali degli altri”.
Questi  sono gli importanti obiettivi educativi della scuola.

Per questo  La Gioia Di Vivere Onlus , che opera a Terni e nel mondo, ha organizzato il terzo incontro con il liceo Donatelli di Terni (unica scuola nella provincia di Terni AMICA DELL’UNICEF) e  il portavoce UNICEF per l’Italia Andrea Iacomini.

All’incontro erano presenti il dott. Giovannetti, presidente UNICEF Terni , rappresentanti dell’associazione LaGioiaDiVivere e l’assessore alle politiche sociali della città Cristiano Ceccotti.

Gli altri siamo noi

L’incontro si chiama “GLI ALTRI SIAMO NOI”. Spesso si parla dei giovani di oggi: superficiali, poco rispettosi delle regole, egoisti, distratti e completamente assorbiti dai social.

Spetta a noi docenti, insieme ai genitori, educare i nostri ragazzi a vivere come cittadini del mondo, sensibilizzarli su tematiche quali la guerra, la povertà, la fame e la collaborazione,  guidarli nella ricerca di valori profondi  che possano riempire quel vuoto che sentono e crea loro tanto disagio, un vuoto  che spesso viene riempito da falsi miti o esperienze drammatiche come la droga o l’alcol, un vortice che li ha spesso inghiottiti , purtroppo anche nella nostra città, purtroppo  drammaticamente anche nella nostra scuola.

Il 10 Novembre 2022, 150  ragazzi del Donatelli hanno ascoltato emozionati le parole di Andrea Iacomini che ha proiettato filmati e immagini di bambini che vivono in situazioni drammatiche. 

I ragazzi ci hanno ringraziato per aver dato loro modo di capire che sì, loro sono stati fortunati a nascere nella “parte giusta del mondo” ma possono fare qualcosa per chi non ha avuto questa fortuna.

30/11/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama