Torino

A Torino anche Messer Tulipano scende in campo per la Campagna UNICEF/COVAX

3 minuti di lettura

25/05/2021

Il 27 maggio 2021, in occasione del trentennale della ratifica da parte del Parlamento Italiano della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, Messer Tulipano scende in campo con l’obiettivo di sostenere la campagna COVAX per supportare i Paesi più poveri ad accedere ai vaccini anti-Covid.

Sarà, infatti, possibile aderire all’iniziativa e dare il proprio contributo alla campagna con l’acquisto di una Pigotta ispirata al personaggio di Messer Tulipano, simbolo dell’omonimo evento botanico che celebra la primavera con la fioritura di migliaia di tulipani e narcisi nel giardino del Castello di Pralormo.

L’edizione limitata della nota bambola di pezza è nata dalla collaborazione tra UNICEF e l’Istituto Europeo di Design stretta lo scorso anno in occasione della XXI edizione di Messer Tulipano, poi annullata a causa della pandemia. Guidati dalla docente di Character Design Francesca Tabasso, gli studenti del primo anno del corso Triennale in Illustrazione di IED Torino hanno ciascuno immaginato la propria versione della Pigotta, per dar forma al personaggio di Messer Tulipano, gentiluomo olandese d’altri tempi, impeccabile, ma sempre disponibile a indossare i panni del giardiniere, appassionato botanico, raffinato melomane e tenero custode delle creature del bosco.

Tra le proposte presentate, le illustrazioni di Nicoletta Peracchi sono state selezionate per guidare la realizzazione della Pigotta Messer Tulipano, cucita a mano dalla referente UNICEF Anna Maria Pansera in un’edizione limitata di 25 esemplari, unici e accomunati da due elementi ricorrenti, come richiesto dalla Contessa Consolata di Pralormo che ha supervisionato il progetto: il tulipano, vero protagonista dell’evento, e la farfalla.

Le 25 Pigotte “Messer Tulipano” numerate saranno esposte sulla pagina Facebook del Comitato provinciale di Torino per l’UNICEF dove sarà possibile adottarle con una donazione a partire da 50 euro, più eventuali spese di spedizione.
Il Comitato fornirà agli interessati tutte le informazioni necessarie per formalizzare la donazione.
Con una donazione inferiore invece (30 euro più eventuali spese di spedizione), è possibile adottare una tipica Pigotta, personalizzata con le farfalle e i tulipani.

Di seguito si riportano alcuni esempi di cosa si può fare con le donazioni:    
­    Con 30 euro è possibile acquistare 1 cella frigorifera per la conservazione dei vaccini
­    Con 50 euro è possibile garantire il trasporto di 1.500 dosi di vaccino
­    Con 100 euro è possibile garantire la consegna di 15 sanificatori per mani

Antonio Sgroi, Presidente del Comitato Provinciale UNICEF di Torino, ringrazia Paola Zini Direttore IED Torino e la Contessa Consolata Soleri Beraudo di Pralormo per aver reso possibile la realizzazione di tale iniziativa.
Hanno partecipato al progetto gli studenti del primo anno del corso Triennale in Illustrazione a.a. 2019/20: Agnese Balbis, Lucrezia Barone, Elisa Battiato, Ilaria Bocca, Federica Botta, Francesca Bucchioni, Rebecca Camedda, Tommaso Castagno, Elena Cattelino Toni, Giulia Cesaraccio, Giacomo Costigliolo, Barbara Letizia Furioni, Stefano Graglia, Elisa Lago, Riccardo Lerda, Carlotta Martucci, Nicole Ochis Ravetto, Nicoletta Peracchi, Elisabetta Provedel, Irene Scapin, Alessandra Segatel, Marco Sorrentino, Thea Tiranti.

Documenti disponibili

Messer Tulipano per UNICEFpdf / 225 kb

Download

25/05/2021

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama