Torino

Luca Raiteri, Volontario dell'UNICEF di Torino, nel Comitato Regionale per i Diritti Umani

2 minuti di lettura

25/05/2021

Il Consiglio regionale ha designato i nuovi componenti del Comitato per i diritti umani e civili, venti esperti, due consiglieri regionali cessati dal mandato e due in carica. Il Dott. Luca Cesare Raiteri, responsabile progetti del Comitato Provinciale per l'UNICEF di Torino , è stato designato dal Consiglio Regionale del Piemonte quale nuovo componente del Comitato. 


“Il Comitato dei diritti umani diventa operativo e avrà come suo principale obiettivo quello di ampliare e consolidare l’impegno nella promozione e nella tutela dei diritti umani e civili anche in considerazione dell’attuale periodo storico nel quale è sempre più sentita la necessità di far conoscere, rendere effettivi e garantire con maggior forza i diritti riconosciuti dalla Costituzione a tutte le persone fisiche. Questi principi sono richiamati anche nel preambolo dello Statuto della nostra regione che vede quale fonte d’ispirazione la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo”, commenta il presidente Stefano Allasia

Grande soddisfazione è stata espressa anche da Antonio Sgroi, presidente del Comitato Provinciale per l'UNICEF di Torino, per questa "nomina che premia l'impegno e la professionalità di Luca Raiteri nel suo impegno a favore dei progetti dell'UNICEF sul territorio".

Questi i componenti (20 esperti, di 2 Consiglieri regionali cessati dal mandato e di 2 Consiglieri regionali di cui uno espressione della minoranza) del Comitato regionale per i diritti umani e civili:

Stefania Palmisano, Alessandra Guarini, Deborah Milanesio, Maria Francesca Artusi, Bruno Geraci, Claudio Bertolotti, Nicoletta Bellin, Salvatore Nuzzo, Massimiliano Rastelli, Maria De Jesus Requena Arreaza, Luca Cesare Raiteri, Claudio Giuseppe Torrero, Baykar Sivazliyan, Younis Tawfik, Alessandro Battaglia, Raffaella Dispenza, Elena Ferrara, Tommaso Panero, Ivana Borsotto, Giulia Stella Salani, Giampiero Leo, Juri Bossuto, Sara Zambaia, Silvio Magliano.

25/05/2021

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama