Torino

Organizzata a Rivarolo la Festa dei Nonni e Bambini in collaborazione con Pro Loco e Consiglio Comunale dei ragazzi

2 minuti di lettura

02/10/2018

29 settembre 2018 - In occasione della festa Patronale di San Michele Arcangelo è stata organizzata dalla  Pro Loco di Rivarolo, con il patrocinio del Comune e la collaborazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi,  la Festa dei Nonni e dei Bambini. 

In piazza Chioratti  dalle 9 alle 19, la Pro Loco ha organizzato attività sul tema della memoria e delle tradizioni, giochi di una volta, mestieri dimenticati, laboratori di lettura e racconti. 

La manifestazione  ha avuto un grande successo registrando una partecipazione di Nonni e bambini con i primi nella veste di Narratori del loro tempo ed i Ragazzi cimentarsi nei giochi di una volta dimenticando per un giorno la dimensione virtuale per quella reale.

La Pro Loco di Rivarolo , sulla base di un recente accordo stipulato a livello Regionale tra l'Unpli e Unicef Piemonte, ha organizzato in tempi brevi una manifestazione che ha avuto un grande risalto facendo emergere significativamente il carattere solidaristico  dei Rivarolesi che, a fronte di un piccolo  contributo, hanno potuto scegliere tra alcuni dei giochi tradizionali in legno: l’intramontabile Yo-Yo, la trottola, il domino classico e domino per i più piccoli e sostenere così la campagna “Ogni bambino è vita”.

Il presidente del Comitato Provinciale di Torino Antonio Sgroi tiene a ringraziare pubblicamente a nome di tutti i volontari UNICEF, il Presidente Provinciale Unpli Fabrizio Ricciardi e la Segretaria Marina Vittone ed il Presidente della Pro Loco Rivarolo Claudio Vota con la Segretaria Daniela Leone che grazie ai loro collaboratori hanno fattivamente contribuito a ricordarci con semplicità ed altruismo che le tradizioni e la solidarietà sono il cuore delle nostre origini.

Una bella collaborazione che porterà sicuramente beneficio alla cultura dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e alla condizione di vita di tanti bambini nel mondo.

02/10/2018

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama