Torino

Pro Loco e amministratori di Rivoli a sostegno dell’UNICEF con il Conte Verde, la Contessa Bona e le loro Pigotte in costume d'epoca

2 minuti di lettura

26/11/2018

26 novembre 2018 - Nel corso della cena medievale organizzata da Maria Ausilia Gulletta Presidente dell’Associazione Promozione Turistica Pro Loco Di Rivoli hanno partecipato l’attuale Conte Verde Andrea Ariano e la Contessa Bona di Borbone Giada Milano e la nuova coppia che il 10 febbraio del 2019 lasceranno il testimone alla nuova coppia di Rivolesi Cristiano Tomaino e Ida Petruzzi che riceveranno dalle mani del Sindaco Franco Dessì le chiavi della città e daranno avvio ai festeggiamenti del Carnevale Rivolese.

Durante la serata, presenti le Assessore Katja Agate, Laura Ghersi e Marisa Maffeis a cui si è aggiunto il Sindaco Franco Dessì e rappresentanti della Pro Loco di Rivoli - alcuni in costume medioevale - ha partecipato il Presidente Provinciale di Torino per l’UNICEF Antonio Sgroi.

Nel corso della serata il Presidente Sgroi, dopo aver ringraziato la Presidente Gulletta per la collaborazione dimostrata, ha presentato come atto di attenzione verso la Città di Rivoli le “Pigotte” che si richiamano ai personaggi storici rivolesi: Il Conte Verde e la Contessa Bona di Borbone.

In occasione della Fiera di Santa Caterina che si terrà lunedì 26 novembre a Rivoli presso lo stand della Pro Loco ubicato in Piazza martiri sarà possibile acquistare con una donazione minima di 20 anche le “Pigotte” dedicate ai personaggi della tradizione rivolese.

La Pigotta è la bambola di pezza che vale una vita. Chi adotta una Pigotta, si prende cura di un bambino, che potrà ricevere kit di aiuti necessari per sopravvivere: medicinali e assistenza per la salute materna e infantile, vaccini contro le principali malattie killer, zanzariere che proteggono dalla malaria.

26/11/2018

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama