Torino

Torino: un Natale all’insegna della solidarietà

2 minuti di lettura

06/12/2022

Come è ben noto, l'UNICEF, dalla sua istituzione, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, opera a favore dell’infanzia e dell’adolescenza. 

Il suo impegno costante ha permesso di intervenire nelle situazioni di calamità belliche e naturali, di povertà economica ed educativa, di malattie e di portare aiuto ai bambini/e ed agli adolescenti/e in ogni parte del mondo.
 
Nei due anni di pandemia, nonostante l’isolamento, l'UNICEF non ha cessato il suo impegno ed ha raccolto fondi per contrastare le varie povertà. 

Quest’anno il Comitato UNICEF di Torino intende potenziare il proprio ed attivare una serie di iniziative in via diretta con le proprie Volontarie oppure in collaborazione con alcune Organizzazioni. 

Il Programma

10-11 Dicembre: Piazza San Carlo e Gran Madre verranno allestiti due postazioni per la vendita di prodotti solidali UNICEF e le tradizionali “pigotte”  che negli anni hanno contributo a salvare migliaia di bambini; 
13 Dicembre: Concerto benefico per i bambini ucraini organizzato da IUSE e fondazione Carano 4 Children in collaborazione con UNICEF ore 19.00-20.30, Conservatorio G. Verdi, Torino. È possibile acquistare i biglietti al seguente link: https://leonardo4children.eventbrite.com; 
17-18 Dicembre: Piazza San Carlo verrà allestita una postazione ed un’altra in Piazza Umberto I a Chieri per la vendita di prodotti solidali UNICEF e le tradizionali “Pigotte” che negli anni hanno contributo a salvare migliaia di bambini; 
18 Dicembre: Concerto per ricordare la fondatrice del metodo Arpa Suzuki Gabriella Bosio, dedicato alla Fondazione della Onlus e alle nuove povertà post-pandemia ore 18:00 Chiesa Dello Spirito Santo, Via Porta Palatina 9, Torino. I fondi raccolti saranno utilizzati per portare aiuto al mondo dell’infanzia ed in particolare a quella Ucraina. 

06/12/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama