Trapani

Le scuole di Trapani per l’emergenza Ucraina

2 minuti di lettura

06/04/2022

Grande solidarietà e importante risposta per la campagna pro Ucraina di UNICEF a Trapani e provincia.

Solidarietà e significativo riscontro per la campagna Emergenza Ucraina promossa da Unicef Italia e dal Comitato provinciale di Trapani, hanno portato tanti bei risultati in termini di attivismo e raccolta fondi.
Dichiara la Presidente  provinciale Unicef di Trapani Domenica Gaglio: "Grazie all'aiuto delle Scuole Amiche Unicef,  dei volontari, di Enti, di Associazioni e cittadini che hanno sostenuto la campagna proUcraina,  Unicef continuerà ad operare in Ucraina e nei paesi di confine, fornendo a bambini e famiglie assistenza medica, acqua potabile, kit di primo soccorso, coperte calde e supporto psicologico."

Tra le Scuole Amiche Unicef che hanno sostenuto  la Campagna EMERGENZA UCRAINA  troviamo:

IV Circolo  Didattico  G.Marconi di Trapani; I.C. Radice/ Pappalardo  di Castelvetrano; I.C. G.Grassa e I.C.  Borsellino  Ajello di Mazara  del Vallo; alcuni plessi dell'I.C. G.Garibaldi / G.Paolo  II di Salemi e I.C. Sebastiano Bagolino di Alcamo.


A loro si uniscono Rotary, Interact e Rotaract Club Castelvetrano Valle del Belice e Inner Wheel Selinunte- Cave di Cusa, diversi cittadini, i volontari della Protezione civile di Salemi e gli stessi volontari Unicef  della provincia.

Ancora  attiva la raccolta  fondi presso I. C. G Montalto di Marausa/Misiliscemi,  all'I.C. Pitrè / Manzoni di Castellammare del Golfo, all'I. C. Capuana Pardo di Castelvetrano e presso Farmacia Gerardi di Gibellina,   città sede del comitato provinciale di Trapani.

06/04/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama