Trapani

Progetto “LOST in EDUCATION”. Costruire comunità educanti, insieme!

4 minuti di lettura

07/06/2021

Il Patto Educativo di Comunità è lo strumento con il quale la comunità di Marsala si prende carico del percorso educativo dei ragazzi e delle ragazze, mettendosi in ascolto delle loro istanze e co-progettando insieme a loro il futuro.

Si tratta dell’esito del percorso di mappatura partecipata che i ragazzi e le ragazze dell’Istituto Comprensivo “L. Sturzo” e dell’Istituto Tecnico Economico Turistico “G. Garibaldi” hanno realizzato nell’ambito del progetto Lost in education,  un progetto del Comitato Italiano per l’UNICEF – Fondazione ONLUS, cofinanziato dall’impresa sociale ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e realizzato in partenariato con l’Istituto Comprensivo “L. Sturzo”, l’Istituto Tecnico Economico Turistico “G. Garibaldi”, Arciragazzi Sicilia e Arciragazzi Nazionale.

I sottoscrittori del Patto Educativo di Comunità di Marsala si impegnano a: 
-  Dare ascolto e contribuire alla realizzazione dell’Agenda del futuro proposta dai ragazzi e dalle ragazze dell’Istituto Comprensivo “L. Sturzo” e dell’Istituto Tecnico Economico Turistico “G. Garibaldi”, che riguarda i seguenti temi/azioni: 
-  Partecipare attivamente alla costruzione della comunità educante di Marsala tenendo conto dei bisogni le aspirazioni di tutti e tutte; 
-  Ideare e promuovere iniziative per favorire il protagonismo dei ragazzi e delle ragazze nelle scelte della vita scolastica; 
-  Rendere fruibili i luoghi di ritrovo e di aggregazione per vivere i nostri coetanei, la nostra comunità, dedicando più tempo alle relazioni per costruire una società più giusta ed equa; 
-  Prendersi cura dell’ambiente promuovendo e sensibilizzando attraverso progetti di educazione alla sostenibilità dentro e fuori le Istituzioni scolastiche; 
-  Attivare percorsi innovativi, coinvolgendo le fasce deboli, sui linguaggi artistici come quelli del teatro, la danza, la musica e il canto, l'arte della scultura e della pittura; 
-  Avere tutti uguali possibilità di accesso alle informazioni e ai servizi per ridurre il digital divide, creando o implementando anche i punti di accesso alla rete gratuiti.  
-  Contribuire al processo di co-progettazione di comunità, partecipando alle seguenti attività: 
-  Lost in summer.

Per l’estate 2021 è prevista, in collaborazione con la scuola e i partner del progetto, l’organizzazione di attività estive, con la finalità di avviare la co-progettazione territoriale, in continuità con i laboratori realizzati e i Setting Educativi in funzione dell’attività SAT (scuola aperta al territorio); offrire opportunità per l’esercizio da parte dei ragazzi e delle ragazze del diritto alla socialità, al gioco e occasioni di educazione non formale, anche per una “rieducazione alla socialità” post covid-19; favorire l’emersione e riconoscimento delle competenze nell’ambito dell’educazione non formale; 
b)  Setting educativi territoriali, nell’a.s. 2021/22, per valorizzare le competenze educative della comunità educante; 
c)  Scuola aperta al territorio, azione simbolo, esito del processo di co-progettazione di comunità.  
-  Collaborare, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze e responsabilità, alla co-programmazione di percorsi educativi, finalizzati alla valorizzazione delle competenze della comunità educante e orientati ad una educazione di qualità e diffusa; 
 -  Contribuire alla costituzione di una rete educativa locale, che si faccia carico della sostenibilità futura dell’attività, esito del percorso di co-progettazione di comunità; 
 -  Diffondere e promuovere attraverso i propri canali il presente Patto e le future azioni che saranno concordate; 
 -  Garantire una stabile e fattiva collaborazione per la realizzazione delle finalità e delle azioni previste. 


Questi i protagonisti del Patto per Marsala: 
Marsala
Gli Studenti dell'Istituto G. Garibaldi e del I.C. L. Sturzo di Marsala
Il Comitato Italiano per l’UNICEF – Fondazione ONLUS rappresentata dalla Presidente del Comitato provinciale della provincia di Trapani per l'Unicef Domenica  Gaglio
Dall'Arciragazzi Sicilia rappresentata dalla Presidente regionale Patrizia Opipari 
Il Sindaco Massimo Grillo 
L'Assessore Antonella Coppola 
La Dirigente scolastica  Loana Giacalone  
La Dirigente scolastica  Anna Maria Alagna 
l'Équipe territoriale del progetto Lost in Educational formata da:
La Docente refente della Luigi Sturzo Antonella La Francesca 
La Docente referente dell'Istituto G. Garibaldi Nicoletta Reina 
La Community manager Esmeralda Prinzivalli  
La Life coach Garibaldi Gisella Collura 
La Life coach Sturzo Elena Mistretta 
Gli Enti del Terzo settore  del Territorioostruire comunità educanti, Insieme! 

             

                                    

07/06/2021

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama