Varese

Il Festival di Cortometraggi "Cortisonici" a Varese

2 minuti di lettura

06/03/2013

 

Anche quest'anno il Comitato provinciale di Varese per l'UNICEF, dal 19 al 23 marzo, partecipa al Festival di Cortometraggi "Cortisonici" con l'assegnazione di un premio speciale UNICEF e di una serie di iniziative tra cui un laboratorio con una classe di una scuola superiore della città per la produzione di uno spot legato al tema dei diritti dell'infanzia. 

Quest’anno il Festival ha ampliato la sua offerta aumentando il numero delle giornate di proiezione, per un totale di 45 opere selezionate

Di seguito il programma delle proiezioni: 

- Concorso Cortisonici Ragazzi Under 13, Scuole Primarie: lunedì 18 marzo 2013 dalle 09.30 alle 12.00 circa Cinema Teatro Nuovo di Varese, V.le dei Mille, 39. 
- Concorso Cortisonici Ragazzi Under 13, Scuole Secondarie di Primo Grado: martedì 19 marzo 2013 dalle 09.30 alle 12.00 circa, Cinema Teatro Nuovo di Varese.
- Concorso Cortisonici Ragazzi Over 13, Scuole Superiori: mercoledì 20 marzo 2013 dalle 09.30 alle 12.00 circa, Cinema Teatro Nuovo di Varese
- Videoesperienze - Giovani e cittadinanza attiva: mercoledì 20 marzo alle ore 15.30, Sala Montanari, ex Cinema Rivoli.
 
Un pomeriggio dedicato alla cittadinanza attiva, nel quale i ragazzi, i veri protagonisti dell’incontro, presenteranno al pubblico le loro esperienze, raccontando in prima persona i particolarissimi percorsi che stanno intraprendendo, sia attraverso la propria testimonianza diretta, sia attraverso gli audiovisivi da loro realizzati, che mostrano con le immagini ciò che spesso le parole non riescono a comunicare. 

Verranno presentati i prodotti dei laboratori video svolti nelle scuole di Varese dallo Staff di "Cortisonici Ragazzi", che in collaborazione con UNICEF, Legambiente ed Aspem ha offerto gratuitamente agli studenti la possibilità di riflettere su tematiche di grande importanza per la formazione dei giovani-cittadini, quali il valore del riciclo e della raccolta differenziata e la conoscenza della Carta per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. 

L’approfondimento di questi temi ha permesso agli studenti di ideare e realizzare degli spot che promuovono comportamenti virtuosi e buone pratiche di vita nel rispetto di se stessi, degli altri e dell’ambiente.

06/03/2013

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800900083

Chiama