Vicenza

Arzignano (VI), festa di fine anno a scuola con l'UNICEF

2 minuti di lettura

19/06/2013

 

Festa con e per l'UNICEF la sera di mercoledì 5 giugno 2013 presso l'auditorium dell'Istituto Comprensivo 2 di Arzignano, comune in provincia di Vicenza. Protagonisti della significativa serata sono stati 126 alunni della scuola secondaria di primo grado del plesso "Motterle“ (per la precisione, le classi 1B, 2A, 2D,  3B e 3D)  e  34 alunni del plesso di Montorso Vicentino (VI).

Durante l’anno gli alunni, accompagnati dalla volontaria UNICEF vicentina Donata e da alcuni insegnanti, avevano lavorato su tematiche importanti - razzismo, lavoro minorile, impiego dei minori nei conflitti armati, malnutrizione - e sulla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenzarealizzando poster, sketch e ottimi video.

I ragazzi hanno presentato le loro elaborazioni alla presenza di un folto gruppo di genitori, del Dirigente scolastico Pier Paolo Frigotto, dell’Assessore all'Istruzione del Comune di Arzignano Beatrice Marchezzolo, della presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Vicenza Teresa Maria Getrevi e di altri volontari vicentini dell'UNICEF.

A conclusione della serata è stato conferito all'I.C. 2 di Arzignano il riconoscimento di “Scuola amica dei bambini”. 

All'Assessore e al Dirigente scolastico sono state consegnate copie del Rapporto UNICEF "La condizione dell'infanzia nel mondo 2013 - Bambini e disabilità".

Infine, nell'occasione sono state "adottate" numerose Pigotte, le popolari bambole di pezza i cui proventi finanziano i programmi dell'UNICEF per la lotta alla mortalità infantile nel mondo. 

19/06/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama