Vicenza

Vicenza: le pigotte portano il sorriso a Lampedusa

1 minuto di lettura

14/07/2014

Anna, una volontaria del comitato provinciale per l'UNICEF di Vicenza, ha scelto Lampedusa per passare qualche giorno di ferie, con l'intenzione di rendersi anche utile, in caso di necessità.  È partita in veste di "ambasciatrice improvvisata" con la voglia di esprimere la vicinanza e la condivisione dei vicentini e dell'UNICEF.

Anna è stata ricevuta in Comune dallo staff del Sindaco  ed ha ringraziato l'amministrazione e la gente che da mesi si adopera per accogliere chi approda sull'isola, dopo un viaggio pazzesco, ricco solo di sfide e di disagi.  In dono ha portato dei Pigottini, destinati alle mamme incinte, segni simbolici di condivisione e di speranza.

Insieme hanno rievocato l'iniziativa della sede di Vicenza, realizzata nello scorso periodo natalizio, grazie alla generosità dei donatori vicentini. I doni ricevuti hanno regalato sorriso e speranza a tante persone. Durante il suo soggiorno sono arrivati circa 500 profughi, intercettati dalla guardia costiera a parecchie miglia dalla costa. 

«È stata un'esperienza forte al punto da attanagliare il cuore» ha detto Anna. «Vedere in diretta lo strazio di queste persone fa riflettere e interroga le nostre coscienze».

14/07/2014

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama