[/sostienici/aziende/documenti/dettaglio.htm]

le aziende per UNICEF

Pandora e UNICEF, una partnership per sostenere l'istruzione delle bambine

© UNICEF/UN0126294/Brown
© UNICEF/UN0126294/Brown
5 settembre 2019 Pandora e UNICEF annunciano oggi la loro nuova partnership globale per aiutare i bambini più bisognosi nel mondo a vivere una vita più sana e sicura e a realizzare il loro pieno potenziale.
 
La partnership della durata di tre anni con il brand di gioielli danese finanzierà anche percorsi di formazione e programmi a supporto dell'empowerment femminile.
 
Ogni giorno tante bambine rischiano di non poter esercitare il proprio diritto all'istruzione a causa della povertà, di pregiudizi culturali ostili e della carenza di infrastrutture. Violenze e conflitti  contribuiscono a privarle di questo diritto fondamentale. 
 
Il tema dell’istruzione femminile non si limita all'iscrizione scolastica. Esso significa anche assicurare che le bambine si sentano al sicuro, che completino tutti i gradi del ciclo educativo e ottengano le competenze necessarie per essere competitive sul mercato del lavoro, che imparino a vivere e adattarsi a un mondo in continuo cambiamento, che siano esse stesse a decidere per la propria vita e che diano un contributo alle comunità a cui appartengono.
 
«Insieme all'UNICEF desideriamo dare voce alle generazioni future e sostenere la loro educazione e la loro crescita personale» sottolinea il CEO di Pandora, Alexander Lacik.

«Milioni di bambini, e specialmente le bambine, non vanno a scuola. Altri milioni di bambini non terminano il loro percorso educativo. E molti altri lottano per esercitare il diritto fondamentale di essere loro stessi e realizzare il proprio potenziale. Vorremmo fare la nostra parte nel rispondere a queste sfide sociali,» 

«I giovani sono il futuro. Le loro idee, la loro energia e il loro entusiasmo possono cambiare il mondo» afferma Henrietta Fore, Direttore esecutivo dell'UNICEF.

«Questa partnership con Pandora sosterrà anche Generation Unlimited, l’iniziativa globale di UNICEF, fornendo ai giovani gli strumenti di cui hanno bisogno per raggiungere il successo.
 
Insieme possiamo guidare l’energia, l’entusiasmo e le idee dei giovani e aiutarli fornendo loro le competenze di cui hanno bisogno per diventare cittadini attivi che possano fornire un contributo alle società e all’economia dei loro paesi d’origine.»

Pandora lancerà una serie di campagne marketing legate a questa causa, iniziando con una collezione di gioielli in edizione speciale che verrà presentata in occasione della Giornata Internazionale dell'infanzia che si celebra il prossimo 20 novembre.
   
La collezione sarà disponibile online e in tutti i negozi Pandora in oltre 100 paesi. Tutti i profitti da essa derivati saranno devoluti all'UNICEF.
 

A proposito di Pandora

Pandora crea, produce e commercializza in tutto il mondo gioielli rifiniti a mano, dal design contemporaneo, realizzati in materiali di alta qualità e a prezzi accessibili.

I gioielli PANDORA sono venduti in più di 100 Paesi nel mondo, sparsi in 6 continenti, attraverso una rete di circa 7.500 punti vendita, tra i quali più di 2.700 negozi monomarca.