Aiuti UNICEF in quattro città assediate in Siria

1 minuto di lettura

25/09/2016

26 settembre 2016- L'UNICEF ieri ha preso parte ad una missione con convogli inter-agenzie delle Nazioni Unite in quattro città della Siria, per fornire assistenza umanitaria urgente a 60.000 persone.

Nell’ambito del cosiddetto «Accordo tra Quattro Città», i convogli hanno distribuito aiuti alla popolazione di Madaya e Zabadani nella Damasco rurale e a Foah e Kefraya nel Governatorato di Idlib.

L’UNICEF ha consegnato kit sanitari e nutrizionali, forniture igieniche e vestiti per bambini per 20.000 persone a Madaya e Zabadani - e aiuti (dello stesso tipo) per 10.000 persone a Foah e Kafraya.

© UNICEF/Syria 2016

© UNICEF/Syria2016

A Madaya, l'UNICEF ha visitato i bambini malnutriti e supportato le squadre sanitarie locali.

Ieri – con l’arrivo dei convogli – è stata la prima volta dalla fine di aprile che l'UNICEF e i suoi partner hanno avuto accesso alle quattro città.

25/09/2016

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama