Armenia, Nagorno Karabakh: 4 bambini uccisi durante i combattimenti

1 minuto di lettura

06/10/2020

Sono passati ormai oltre 10 giorni da quando le violenze sono aumentate notevolmente nella zona di conflitto di Nagorno-Karabakh.   Ci sono già segnalazioni di 4 bambini uccisi e 7 feriti e, senza la fine dei combattimenti, questi dati aumenteranno tragicamente.

Il conflitto sta distruggendo case, danneggiando scuole e altre infrastrutture essenziali. 
Chiediamo a tutte le parti di proteggere i civili e le infrastrutture civili da ulteriori danni, in linea con il diritto internazionale umanitario.

Un’immediata cessazione delle ostilità rappresenta il superiore interesse per ogni bambino.

06/10/2020

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama