Bambini con disabilità, UNICEF e H&M Foundation lanciano la campagna "Be Inclusive"

3 minuti di lettura

16/02/2022

La campagna mira a combattere lo stigma nei confronti dei bambini che vivono con disabilità – sono 240 milioni nel mondo - e suggerisce modi pratici per aiutarli a sentirsi inclusi.

H&M Foundation e UNICEF hanno lanciato la campagna internazionale “Be Inclusive”, in Europa e Australia, per diffondere consapevolezza sui bambini con disabilità e sulle sfide che devono affrontare. La campagna utilizza i dati del recente rapporto dell’UNICEF sui bambini che vivono con disabilità secondo cui 240 milioni di bambini nel mondo hanno bisogno di essere socialmente inclusi e seguiti nella loro vita quotidiana.

Secondo il rapporto “Considerati, contati, inclusi - Usare i dati per far luce sul benessere dei bambini con disabilità”, rispetto ai bambini senza disabilità, i bambini con disabilità hanno: Il 49% di probabilità in più di non aver mai frequentato la scuola; il 41% in più di sentirsi discriminati; il 51% in più di sentirsi infelici. Senza tenere conto di dove essi crescano, questi bambini hanno più probabilità di affrontare maggiori difficoltà a causa dell’esclusione e della mancanza di partecipazione rispetto a coloro che non hanno disabilità.

La campagna “Be Inclusive”, diretta a tutti, contiene messaggi positivi e per l’empowerment per rompere lo stigma e sfidare percezioni e pregiudizi obsoleti e discriminatori riguardo ai bambini con disabilità. La campagna fornisce anche consigli utili su come essere un amico più inclusivo verso chiunque viva con una disabilità. La campagna si svolgerà sui canali social globali di H&M Foundation e UNICEF per tutto il 2022

Come mostrato in questo rapporto, la nostra esperienza è che i bambini con disabilità subiscono stigma e discriminazione in ogni ambito della loro vita,” ha dichiarato Carla Haddad Mardini, Direttore UNICEF della Divisione Private Fundraising and Partnerships -“La chiave sta nel cambiare gli atteggiamenti e i comportamenti delle società. La campagna "Be Inclusive" è un passo in questa direzione - invertendo la tendenza all'esclusione e alla discriminazione, per costruire una società più inclusiva che veda, ascolti e includa le voci dei bambini con disabilità.”

I bambini con disabilità spesso affrontano pregiudizi,” ha dichiarato Diana Amini, Global Manager di H&M Foundation. “Attraverso una maggiore inclusione, speriamo di cambiare questi atteggiamenti negativi e trasformare la vita e il futuro di migliaia di bambini con disabilità - aiutandoli a raggiungere la loro piena salute, felicità, benessere e capacità di apprendimento.

UNICEF e H&M Foundation lavorano insieme dal 2014, concentrandosi sullo sviluppo della prima infanzia e aiutando i bambini più vulnerabili ed esclusi ad avere il miglior inizio di vita. Dal 2017, H&M Foundation ha sostenuto un programma in Bulgaria, Perù e Uganda che dà accesso ai bambini con disabilità ai servizi di sviluppo della prima infanzia.

16/02/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama