Ciad, la lotta alla malnutrizione passa per il Centro (video)

1 minuto di lettura

05/07/2010

Il Ciad è sull'orlo della carestia, con tassi di malnutrizione infantile elevatissimi (fino al 25% in alcune regioni del Paese) e una siccità che si prolunga ormai da due anni, risultato dei cambiamenti climatici in corso su scala globale.

L'UNICEF sta estendendo i suoi programmi nel settore nutrizionale, come qui nel Kanem, dove Marzio Babille, medico italiano a capo dell'ufficio UNICEF in Ciad e Roger Sodjinou, nutrizionista ciadiano, ci mostrano la realtà dei Centri nutrizionali, dove si salvano ogni giorno decine di vite umane, anche ricorrendo ad alimenti specificamente ideati per le emergenze di questo tipo come il Plumpynut.

05/07/2010

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama