Con Microsoft Bing, ogni ricerca è una donazione per i bambini

1 minuto di lettura

01/10/2020

Microsoft lancia in Italia l’iniziativa  solidale “Dona con Bing” nel quadro del suo programma fedeltà Microsoft Rewards, e l'UNICEF Italia è tra i suoi beneficiari. 
Iscrivendosi al programma e utilizzando il motore di ricerca di Microsoft Bing gli utenti da oggi avranno la possibilità non soltanto di guadagnare punti e riscattare dei premi, ma anche di sostenere direttamente l’UNICEF o altri enti no profit.
Infatti, attivando l’opzione “Dona con Bing” sulla propria dashboard e selezionando l’UNICEF come ente da sostenere, per ogni ricerca online effettuata dall'utente i punti raccolti si convertiranno automaticamente in donazioni per l’UNICEF.
Inoltre, fino al 31 dicembre 2020, Microsoft raddoppierà tutte le donazioni così effettuate dagli utenti di Bing.
UNICEF e Microsoft collaborano a livello globale per promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e per trovare risposte innovative e di impatto in situazioni emergenziali al fine di favorire l'accesso a un’istruzione di qualità e a servizi di protezione per tutti i bambini e i ragazzi colpiti da conflitti e disastri naturali.

01/10/2020

News ed Aggiornamenti

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama